Icews, dallo Stereoteepee Festival in apertura a Tredici Pietro al nuovo singolo Edace, intervista:”come figure artistiche, sicuramente i Queen, i Beatles, Lana del Rey, Aurora, Jacob Collier, Sevdaliza, scoperta recentemente. Come figure di aiuto nel mio percorso, devo tantissimo di quello che ho fatto all’etichetta @torinoblackcitystudio”
Postumo, il nuovo EP “EPisodio Pilota”, intervista: “ti dico Jim Morrison per il mito che rappresenta. Inoltre ti dico i pink floyd principalmente per i loro concept album e non solo. Finirei con Ice Cube, poiché nel genere che faccio non solo è un pioniere ma è anche chi apprezzo di più a livello tecnico”
Settembre Rosso, il nuovo EP “Ansia, Estathé e Sigarette” e il nuovo singolo “100”, intervista:”il periodo in cui è realmente entrata nella mia vita è stata l’adolescenza, quando con gli amici ci scambiavamo le musicassette per ascoltare i gruppi dei grandi. Quindi all’epoca erano Nirvana, Green Day, NOFX, Sex Pistols, Bob Marley, Metallica e tanti altri ma il gruppo che mi ha fatto effettivamente decidere di diventare un musicista sono stati i Guns N’ Roses”
Valerienne, il nuovo singolo “Budapest”, intervista:”sarebbe un onore poter collaborare con Venerus, Mace, Coez, Franco126, Frah Quintale, ma ne avrei a bizzeffe, anche non italiani… Blxst, Masego, Mac-Hommy, Tom Misch, Loyle Carner, Chet Faker, troppi”