Mahmood: la sua nuova rinascita

Mahmood

Mahmood: la sua nuova rinascita

Mahmood

Il giovanissimo cantautore Mahmood, rapper italiano con origini italo-egiziane, si è messo a nudo a distanza di due anni dalla sua recente vittoria sul palco Ariston del festival di Sanremo, ha scelto di rivelare un suo segreto.


Mahmood, ha calcato il palco del festival della canzone italiana riscontrando un grandissimo successo e raggiungendo anche l’Eurovision Song Contest.

Mahmood

Il vincitore del Festival di Sanremo 2019, Mahmood, reduce dalla vittoria della categoria nuove proposte del festival Sanremese nel 2018, successivamente a un lungo periodo di inquietudini, tra ansia e stress, ha confessato qualcosa che lo turbava in seguito al suo trionfo a Sanremo.

Notevolmente consapevole del peso del successo, ha raccontato il suo periodo delicato, aprendo il suo cuore durante un’ intima intervista al noto settimanale 7 del Corriere della Sera, ha affermato la sua angoscia senza alcun filtro. È riuscito a superare il periodo cupo e stressante, dicendo addio all’oppressione afflitta dal malessere generato dal successo sopraggiunto prepotentemente ed è così che ritrovando se stesso si è tranquillizzato.

Mahmood

Il suo benessere è stato fondamentale per rassicurare sua madre, la donna aveva immediatamente compreso il momento difficile che stava attraversando il giovane rapper dalla voce potentissima. Nel momento in cui il vincitore di Sanremo 2019 ha ritrovato la sua serenità, è arrivata una nuova fase anche per sua madre che soffriva insieme a lui ed è ritornata a gioire per la nuova rinascita di Mahmood.

“Dopo Sanremo mia madre si è spaventata, mi vedeva diverso – ha confessato il cantautore Mahmood – capiva che non mi riconoscevo. Quando mi sono ritrovato io, si è tranquillizzata lei. Rispecchiandomi vedevo una figura oscura con la coda da scorpione”.

Mahmood

Testo della canzone Soldi di Mahmood

In periferia fa molto caldo

Mamma stai tranquilla sto arrivando

Te la prenderai per un bugiardo

Ti sembrava amore ma era altro

Beve champagne sotto Ramadan

Alla TV danno Jackie Chan

Fuma narghilè mi chiede come va

Mi chiede come va, come va, come va

Sai già come va, come va, come va

Penso più veloce per capire se domani tu mi fregherai

Non ho tempo per chiarire perché solo ora so cosa sei

È difficile stare al mondo quando perdi l’orgoglio

Lasci casa in un giorno

Tu dimmi se

Pensavi solo ai soldi, soldi

Come se avessi avuto soldi, soldi

Dimmi se ti manco o te ne fotti, fotti

Mi chiedevi come va, come va, come va

Adesso come va, come va, come va

Ciò che devi dire non l’hai detto

Tradire è una pallottola nel petto

Prendi tutta la tua carità

Menti a casa ma lo sai che lo sa

Su una sedia lei mi chiederà

Mi chiede come va, come va, come va

Sai già come va, come va, come va

Penso più veloce per capire se domani tu mi fregherai

Non ho tempo per chiarire perché solo ora so cosa sei

È difficile stare al mondo

Quando perdi l’orgoglio

Ho capito in un secondo che tu da me

Volevi solo soldi

Come se avessi avuto soldi, soldi

Prima mi parlavi fino a tardi, tardi

Mi chiedevi come va, come va, come va

Adesso come va, come va, come va

Waladi, waladi, habibi ta’aleena

Mi dicevi giocando giocando con aria fiera

Waladi, waladi, habibi sembrava vera

La voglia, la voglia di tornare come prima

Io da te non ho voluto soldi

È difficile stare al mondo

Quando perdi l’orgoglio

Lasci casa in un giorno

Tu dimmi se

Volevi solo soldi, soldi

Come se avessi avuto soldi, soldi

Lasci la città ma nessuno lo sa

Ieri eri qua ora dove sei, papà

Mi chiedi come va, come va, come va

Sai già come va, come va, come va


Pubblicato da Emozionienozioni

Emozioni e nozioni: un mondo nuovo da esplorare da scoprire per conoscersi, un viaggio verso nuove destinazioni e prospettive diverse. Ogni pagina è una magia e su emozionienozioni troverete non solo le immagini più accattivanti, ma curiosità, nozioni ed emozioni