Braccio di Ferro, auguri per i suoi 92 anni

Braccio di Ferro

Braccio di Ferro: apparve per la prima volta il 17 Gennaio del  1929

Braccio di Ferro, il marinaio più famoso al mondo, apparve per la prima volta sulla striscia a fumetti del King Features Syndicate,Thimble Theatre, il 17 gennaio 1929 e Popeye fu il titolo della striscia negli anni susseguenti.

A dire il vero la striscia Thimble Theatre di Segar esisteva già da un decennio, era esattamente al suo decimo anno di pubblicazione quando con l’arrivo di Braccio di Ferro è iniziato un nuovo percorso con un protagonista destinato a salpare per intere generazioni.

Successivamente alla scomparsa di Segar, Thimble Theatre dal 1938 in poi ha proseguito il suo cammino con diversi artisti, uno che si è particolarmente distinto è stato l’assistente di Segar.

La striscia era un’appuntamento fisso domenicale, veniva interamente realizzata da Hy Eisman, mentre le strisce quotidiane erano delle ristampe di alcune vecchie storie di Segar.

A partire dal 1933, Vivona con i Fleischer Studios, fondati da Max e Dave Fleischer, hanno dato una nuova dimensione ai personaggi di Thimble Theatre con una serie di cortometraggi animati cinematografici sorprendenti intitolati Braccio di Ferro, prodotti  per la Paramount Pictures.

I cartoni animati di Braccio di Ferro hanno dimostrato negli anni di riuscire a egemonizzare l’attenzione. Non è stato un successo relegato esclusivamente agli anni ’30, bensì la sua produzione è stata florida fino al 1957 con la firma della Paramount.

Attualmente i cortometraggi appartengono alla Turner Entertainment, una società della Time Warner, una società in collaborazione con la Warner Bros.

Da quel lontano 17 Gennaio, Braccio di Ferro ha salpato molti mari: tra giocattoli, linee d’abbigliamento, accessori, è apparso anche in comic book, videogiochi, cartoni animati televisivi, pubblicità e prodotti alimentari, dagli spinaci fino alle caramelle. Inoltre è arrivato anche nelle sale cinematografiche con il film live-action del 1980 diretto da Robert Altman con l’esordio nel mondo del cinema di Robin Williams, proprio nei panni del marinaio.

Nel 2002 TV Guide ha classificato Braccio di Ferro al 20º tra i “50 Greatest Cartoon Characters of All Time”.

Le sue dinamiche sono sempre attuali e ricche di spunti di riflessione con le avventure insieme al suo nemico Bluto e agli episodi romantici in compagnia della sua fidanzata, Olivia, e  del piccolo Pisellino, il figlio adottivo del marinaio.

Buon compleanno, Braccio di Ferro!

Pubblicato da Emozionienozioni

Emozioni e nozioni: un mondo nuovo da esplorare da scoprire per conoscersi, un viaggio verso nuove destinazioni e prospettive diverse. Ogni pagina è una magia e su emozionienozioni troverete non solo le immagini più accattivanti, ma curiosità, nozioni ed emozioni