OpsVivian, il nuovo singolo “Nuvole”, intervista: “è in assoluto il mio singolo più importante e significativo”

OpsVivian

OpsVivian, trasversale e originale, mai smettere di credere nei propri sogni è in sintesi la storia del suo percorso artistico e dei suoi traguardi raggiunti. La storia di OpsVivian è più che nota ai suoi estimatori, cantautore intenso e talentuoso, classe 1998, la sua nazionalità è rumena, vive in Italia (in Piemonte).

Tra i successi di OpsVivian spiccano “La Vita Non è Hype”, “Panico”, “Kirian”, “Cuore”.

Il magazine Emozionienozioni ha raggiunto OpsVivian per un’intervista esclusiva densa di novità.

Iniziamo la chiacchierata con una curiosità, forse inevitabile, ritieni che la direzione intrapresa dall’industria musicale negli ultimi anni sia giusta?

Penso che ormai le canzoni al 60% siano soltanto commerciali con meno dedizione rispetto a qualche anno fa.

OpsVivian

Nuvole è il tuo nuovo singolo, evocativo e suggestivo. Cosa si cela dietro questo titolo criptico?

Nuvole è la canzone a cui ho dedicato anima e corpo nel testo e soprattutto nel ritmo, un po’ giocoso e gioioso, perché era così che mi sentivo una volta sentita la notizia della mia ragazza in dolce attesa. Questo mi ha motivato a cambiare tantissimo la mia mentalità e decidere di superare alcune paure cercando di vivere la vita al meglio ora, in quanto la vita è imprevedibile. Sentivo ormai che fosse tardi per tante cose ma è là che ho capito quanto l’età non conti e che tutti facciamo parte della Gen Z, dovremmo correre verso ciò che ci piace assieme agli sbagli perché solo da essi impareremmo e miglioreremmo. La canzone non solo è dedicata a questo nuovo me, non solo a tutti noi della Gen Z ma soprattutto a mio/a figlio/a.

OpsVivian

Il tuo nuovo singolo, “Nuvole”, rappresenta una transizione verso il futuro, possiamo considerarlo come uno dei tuoi brani più importanti?

Nuvole è in assoluto il mio singolo più importante e significativo, dal momento in cui non ha più nulla a che fare con il vecchio me.

OpsVivian

Qual è l’aneddoto più particolare vertente la registrazione del tuo nuovo singolo?

Indubbiamente  l’orgoglio e la sicurezza con cui l’ho scritto.

Cos’hai provato quando ascoltato la versione definitiva del brano “Nuvole”?

Ho provato così tante emozioni assieme che ero in lacrime pensando a quanto io sia migliorato nell’ultimo anno. Non solo a livello musicale ma soprattutto interiormente con me stesso e gli altri.

All’avvio della tua carriera, immaginavi le pressioni che comporta la notorietà?

Assolutamente no, tant’è che ho fatto davvero tanti errori e sbagli con il tempo considerando poco quel che sarebbe stata una grande responsabilità. È grazie a chi mi sosteneva, ma allo stesso tempo mi davano contro per farmi comprendere dove sbagliavo, ho potuto migliorare, rispettare me ed il prossimo notevolmente. Imparando a chiedere scusa, ammettere e migliorare ricevendo piano piano anche il perdono.

Qual è il tuo più grande sogno?

Il mio più grande sogno oggi è vivere sereno assieme alle persone che amo.

Quanto la musica ti offre una prospettiva diversa della quotidianità?

Tantissimo perché la musica è vita. La musica la si crea vivendo e la si vive ancor di più ascoltandola.

Progetti futuri?

Sicuramente aprire una mia piccola attività familiare ed a livello artistico nulla fino al 2025.

Opsvivian su Instagram

https://instagram.com/ops.vivian?igshid=YmMyMTA2M2Y=

Pubblicato da Emozionienozioni

Emozioni e nozioni: un mondo nuovo da esplorare da scoprire per conoscersi, un viaggio verso nuove destinazioni e prospettive diverse. Ogni pagina è una magia e su emozionienozioni troverete non solo le immagini più accattivanti, ma curiosità, nozioni ed emozioni