MARCO MISCIAGNA PRESENTA IL SUO NUOVO DISCO IN UN CONCERTO RICCO DI SUGGESTIONI

MARCO MISCIAGNA PRESENTA IL SUO NUOVO DISCO IN UN CONCERTO RICCO DI SUGGESTIONI

MARCO MISCIAGNA e il fascino della viola

Si conclude l’11 agosto alle ore 20.30 nel Duomo di Molfetta la rassegna “Disco dal vivo” che Digressione Music ha organizzato nell’estate 2022, presentando in questo appuntamento in prima mondiale la registrazione degli Studi di Maurice Vieux per viola sola in un doppio CD, magistralmente interpretato ed eseguito da Marco Misciagna che per la prima volta nella storia registra e si produce in un recital di grande suggestione eseguendo i 20 Études per viola solo (1927), i 10 Études sur des traits d’orchestre per viola solo (1928), i 10 Études sur les intervalles per viola solo (1931) e i 10 Études Nouvelles per viola solo (1956). Prima registrazione mondiale di questi studi (50 in totale) composti da Maurice Vieux, che ha come scopo di mettere in luce un aspetto, sinora poco o per nulla noto, di quello che si può definire, senza alcun dubbio, “pilastro” dell’arte violistica moderna. Un’impresa titanica, che aggiunge alla storia di questo strumento un grande tassello ad oggi inesplorato. Con dedizione e passione, Misciagna si è posto al servizio per realizzare un’opera di grande profondità musicale dimostrando una grandissima sensibilità artistica ed un’eccezionale tecnica.

Il concerto vedrà l’esecuzione di alcuni brani del disco e musiche di Heinrich Ignaz Franz Biber, Isaac Albeniz insieme ad un canto popolare armeno e film suite in otto movimenti; sorpresa finale, l’ascolto dell’Interludio per viola ed organo di Raffaele Gervasio tratto dal Concerto spirituale, eseguito dai maestri Marco Misciagna e Gaetano Magarelli.

Pubblicato da Emozionienozioni

Emozioni e nozioni: un mondo nuovo da esplorare da scoprire per conoscersi, un viaggio verso nuove destinazioni e prospettive diverse. Ogni pagina è una magia e su emozionienozioni troverete non solo le immagini più accattivanti, ma curiosità, nozioni ed emozioni