Knut Ingmar Merødningen, pubblica due nuovi lavori discografici “Vibrations of Existence” e “Beginnings”: “nessuna musica dovrebbe suonare perfetta e sono le differenze che le danno un’anima”

Knut Ingmar Merødningen

Knut Ingmar Merødningen, straordinario artista norvegese, ha pubblicato due nuovi lavori discografici intitolati Vibrations of Existence e Beginnings entrambi disponibili su Spotify.
Knut Ingmar Merødningen fa musica con l’aiuto dell’ AI (Intelligenza Artificiale) e i generi musicali dove opera maggiormente sono quelli della musica cinematografica, ambient, acustica, di meditazione e cyberpunk.
Il primo disco si chiama Vibrations of Existence, ed è focalizzato sulla musica ambientale e acustica. È un album perfetto per il relax e la meditazione

 Il secondo disco è Beginnings è stato incentrato sulla musica cinematografica, epica e acustica. Si ispira alle grandi musiche di Hans Zimmer e di James Horner

«Non sento nemmeno il bisogno di rimuovere tutti gli errori commessi dall’AI – spiega Knut Ingmar Merødningen – e trovo che la maggior parte delle volte conferisce alle canzoni la propria identità. Nessuna musica dovrebbe suonare perfetta e sono le differenze che le danno un’anima». 
I due album di Knut Ingmar Merødningen sono disponibili su Spotify e sulle migliori piattaforme musicali.

Pubblicato da Emozionienozioni

Emozioni e nozioni: un mondo nuovo da esplorare da scoprire per conoscersi, un viaggio verso nuove destinazioni e prospettive diverse. Ogni pagina è una magia e su emozionienozioni troverete non solo le immagini più accattivanti, ma curiosità, nozioni ed emozioni