Mazy, dal Concorso Nazionale “A Voice for Europe” al nuovo singolo “Vorrei”, intervista: “tra gli artisti internazionali ti direi Billie Eilish. Tra gli artisti italiani, se devo essere sincera, mi piacerebbe collaborare con Madame”

Mazy

Mazy, il suo vero nome all’anagrafe è Alice Santini, nata a Camaiore (LU), classe 2002, giovane cantautrice dalla vocalità intensa e talmente coinvolgente da sembrare una veterana.

Ha studiato perfezionamento vocale con il soprano Alida Berti. Nel 2018 parte la collaborazione con Ugo Bongianni, produttore, arrangiatore e pianista di caratura internazionale, che decide di scommettere su MAZY per lanciare la sua nuova etichetta indipendente UDB Carousel Records; un progetto supportato dall’associazione Kreion Versilia e finalizzato a scoprire e produrre i giovani talenti.
Inoltre MAZY ha partecipato al Concorso Nazionale “A Voice for Europe”, classificandosi tra i primi otto.
Il magazine Emozionienozioni ha raggiunto Mazy per un’esclusiva intervista vertente il suo nuovo singolo “Vorrei” (UDB Carousel Records), brano presente su tutte le piattaforme digitali e in rotazione radiofonica dal 15 aprile.

Hai preso parte al Concorso Nazionale “A Voice for Europe”, classificandoti fra i primi otto, come hai vissuto un traguardo talmente rilevante?

Ne sono stata molto contenta, soprattutto perché non ho fatto molti concorsi e di certo non mi aspettavo di arrivare tra i primi otto!

In quale emozione ti rispecchi quando canti?

Devo dire che la maggior parte delle canzoni le scrivo quando provo rabbia e tristezza, anche se ogni tanto provo anche a scrivere qualcosa di più allegro.

Qual è il tuo primo ricordo legato alla musica?

Il mio primo ricordo è sicuramente legato a “La Bella e la Bestia”. Mettevo il cartone in continuazione e anche se non parlavo ancora durante la scena del ballo canticchiavo la canzone.

Quali figure hanno ispirato il tuo background musicale?

Sono molto attratta da Amy Winehouse, Billie Eilish e Dua Lipa. In generale sono sempre stata più ispirata dalla musica internazionale piuttosto che da quella italiana.

Qual è la genesi del tuo nuovo singolo “Vorrei”?

Diciamo che è nata per un’incomprensione di coppia, che è appunto l’argomento principale.

Quanto sei stata coinvolta nella realizzazione del videoclip del tuo nuovo singolo “Vorrei”?

Sono stata molto coinvolta, anche perché la canzone l’ho scritta io e chi meglio di me poteva valorizzarne il significato?

Qual è il motto che sposi assiduamente?

Credi in te stesso e non arrenderti mai.

Tenteresti la carta del talent show?

Una volta forse sì, l’avrei fatto. Ora come ora, vedendo come si sono evoluti alcuni format, l’idea non mi fa impazzire.

Come vivi il mondo dei social?

Lo vivo bene, alla fine ci sono cresciuta anche se non sono proprio una patita.

Con chi vorresti realizzare un featuring?

Tra gli artisti internazionali ti direi Billie Eilish. Tra gli artisti italiani, se devo essere sincera, mi piacerebbe collaborare con Madame perché penso che potrei imparare qualcosa dal suo stile musicale.

Progetti futuri?

Il 9 Agosto terrò un concerto al Teatro della Versiliana e sarò accompagnata dalla band che avete visto nel videoclip di “Vorrei”: Leonardo Badiali alla batteria, Pablo Gigliotti alla chitarra, Fabio Angeli al basso e Francesco Saporito alla tastiera.

MAZY SU FACEBOOK https://www.facebook.com/MazyOfficialPage

MAZY SU INSTAGRAM

 https://www.instagram.com/mazyofficialpage

MAZY SU TIKTOK https://vm.tiktok.com/ZM8HfBcvp/

Pubblicato da Emozionienozioni

Emozioni e nozioni: un mondo nuovo da esplorare da scoprire per conoscersi, un viaggio verso nuove destinazioni e prospettive diverse. Ogni pagina è una magia e su emozionienozioni troverete non solo le immagini più accattivanti, ma curiosità, nozioni ed emozioni