Challenge pericolosa: sfida che riguarda i guidatori

Challenge pericolosa

Challenge pericolosa: sfida che riguarda gli automobilisti

Purtroppo le challenge rischiose stanno subendo un aumento esponenziale tra i più piccoli. I ragazzini non riescono a comprendere le conseguenze della challenge pericolosa e agiscono per emulazione.

La nuova challenge pericolosa è veramente molto allarmante, la sua diffusione avviene tramite i social network e si diffonde senza alcun freno, sempre più persone stanno raccontando di aver assistito a episodi riguardanti la nuova sfida.

Secondo quanto affermano coloro che hanno assistito alla challenge pericolosa, i  ragazzini si nascondono tra le automobili parcheggiate, durante le prime ore della serata, per poi cimentarsi nella challenge senza alcuna remora.

La sfida coinvolge in prima persona gli automobilisti, poiché i ragazzini si lanciano sconsideratamente sulle automobili in marcia.

Il loro obiettivo principale sarebbe quello di cogliere alla sprovvista gli automobilisti.

Per i più piccoli è un gioco, il planking challenge, si è diffuso molto in Salento, soprattutto nella zona di Gallipoli.

I preadolescenti si cimenterebbero nella sfida per imitare le gesta messe in atto sui video presenti sui più famosi social network.

Il quotidiano di Puglia ha lanciato l’allarme per avvisare gli automobilisti e far comprendere ai più piccoli quanto sfide del genere siano da evitare.

“Finora le segnalazioni ci sono state solo sui social, nessuna richiesta di intervento sarebbe giunta al sindaco, alla Polizia municipale e alle Forze di polizia, che hanno comunque intensificato i controlli”.

Una donna testimone del pericolo della challenge ha scritto un messaggio per descrivere la scena a cui ha assistito.

“Vorrei segnalare agli automobilisti – ha affermato una donna di Gallipoli sui social network – che in Viale Europa ci sono ragazzini tra i 10 e i 12 anni che si nascondono dietro le auto parcheggiate e appena vedono i fari di un’auto si buttano letteralmente in mezzo alla strada. Il tutto accade tra le ore 20 e le 21”.

Pubblicato da Emozionienozioni

Emozioni e nozioni: un mondo nuovo da esplorare da scoprire per conoscersi, un viaggio verso nuove destinazioni e prospettive diverse. Ogni pagina è una magia e su emozionienozioni troverete non solo le immagini più accattivanti, ma curiosità, nozioni ed emozioni