Crea sito

ASRoma trionfa nell’amichevole con la Triestina

ASRoma

ASRoma trionfa nell’amichevole con la Triestina

Ennesima dimostrazione di grande calcio. Si è tenuta oggi l’amichevole della Roma contro la Triestina, una partita straordinaria in diretta tv alle 19:30, il terzo test del precampionato dell’ASRoma. Vince la Roma.

ASRoma

La Roma scende in campo con l’artiglieria pesante, un evento di grande spessore. Ritroviamo Zaniolo, un autentico show con capitan Lorenzo Pellegrini. Il gol di Zalewski, determinante e risolutivo, promette un futuro radioso.

Sicuramente l’ASRoma ha dei giocatori importanti, tantissimo entusiasmo seppur con una sezione limitata di pubblico, oggi ha giocato una Roma molto motivata che ha sbalordito i presenti con le sue tecniche e le sue capacità. Di sicuro ha un grandissimo tecnico

Josè Mourinho che ha dato una nuova linfa vitale all’As Roma.

Pellegrini ha ritrovato la fascia da capitano nell’amichevole con la Triestina ed è stato il protagonista indiscusso del primo tempo.

Nicola Zaniolo è stato decisivo e ha dato una grande svolta alla partita. Carles Perez, il giocatore spagnolo, si è distinto in campo, ha fatto un’ottima partita.

Una grande partita, modellando il modulo di partenza (il 4-3-2-1), Josè Mourinho immortalava ogni singolo movimento, ma i primi minuti della partita hanno visto un  possesso palla della Triestina, seguito da una buona circolazione di palla. Calcio d’angolo per la Triestina, un momento difficile per la Roma. Pellegrini cercava un passaggio in più.

Fallo su Zaniolo, muso a muso, scintille con un Nicolò Zaniolo che gioca con determinazione e voglia di spaccare il mondo.

Josè Mourinho non ha apprezzato particolarmente gli scontri, era visibilmente contrariato. La partita si è scaldata, c’è il temperamento, ma è necessario stare sempre tra le righe.

Purtroppo Zaniolo è stato bersagliato ogni volta che ha preso il pallone, partita decisamente difficile.

Zaniolo è stato estremamente confortante, ha giocato in maniera molto intensa, ha giocato a tutto campo, Josè Mourinho ha apprezzato molto la sua capacità di gestire i contrasti.

La Roma ha chiuso il primo tempo in zona d’attacco con dei meccanismi molto fluidi.

Nel secondo tempo un’altra Roma con la ripresa, tanto calciomercato protagonista nei giallorossi.

L’ASRoma ha cambiato completamente la squadra nel secondo tempo, abbiamo visto una Roma completamente differente con Chris Smalling con la fascia da capitano.

Anche la Triestina, padrona di casa per oggi, ha cambiato abbastanza la formazione per il secondo tempo.

Una Roma che ricerca le giocate ed ottiene risultati con una vittoria meritata.

ASRoma sofisticata, equilibrata con calciatori importanti ed intelligenti.

È stata evidente la qualità superlativa della Roma, inoltre la Triestina ha dimostrato di essere una degna avversaria, è una squadra molto forte e ben organizzata.

Senza ombra di dubbio ha dimostrato che se un giovane vale lo getta nella mischia, Josè Mourinho, sa valorizzare i giocatori.

Negli ultimi scampoli della partita dalla parte sinistra della panchina di Josè Mourinho, momenti agitati, i tifosi hanno lanciato un fumogeno e una birra.

Dopo il trionfo nel match contro la Triestina, la AsRoma e José Mourinho  ritorneranno nella capitale già questa sera.

La Roma sarà nuovamente a Trigoria venerdì per un allenamento.

A partire dal 26 Luglio fino al 6 Agosto la Roma sarà ad Algarve (Portogallo) per proseguire la preparazione estiva che impegnerà i giallorossi presso il campo del Estádio Municipal da Bela Vista.

Pubblicato da Emozionienozioni

Emozioni e nozioni: un mondo nuovo da esplorare da scoprire per conoscersi, un viaggio verso nuove destinazioni e prospettive diverse. Ogni pagina è una magia e su emozionienozioni troverete non solo le immagini più accattivanti, ma curiosità, nozioni ed emozioni