Crea sito

Rosalinda Cannavò: Maria Callas e il body-shaming

Rosalinda Cannavò: la sua lotta contro il body-shaming

Rosalinda Cannavò come la diva Maria Callas? Non è solo lo sguardo magnetico a renderle simili, ma entrambe hanno in comune l’arte e anche i problemi con le critiche.

L’influencer e attrice, Rosalinda Cannavò (Adua Del Vesco), famosissima per i suoi innumerevoli personaggi e soprattutto per i suoi ruoli recitati al fianco dell’attore Gabriel Garko, ha recentemente partecipato al Grande Fratello Vip, reality galeotto in cui ha affrontato le sue emozioni e ha conosciuto il suo grande amore, Andrea Zenga.

In passato, Rosalinda Cannavò, l’ex concorrente del grande fratello vip, aveva affrontato dei seri problemi alimentari, ha intrapreso un percorso per sconfiggere l’anoressia e ancora oggi ha molto a cuore i disturbi alimentari.

L’attrice, Rosalinda Cannavò, più volte ha pubblicato dei messaggi per trasmettere la sua forza e lanciare appelli per aiutare chi soffre di problemi alimentari.

Come Rosalinda Cannavò, anche Maria Callas nella sua vita ha visto cambiare il suo peso ed è stata coinvolta in spietate speculazioni inerenti il suo aspetto.

Maria Callas continuò ad inseguire i suoi sogni, sorvolando sulle meschinità che dilagavano sul suo conto, senza focalizzarsi sulle tante fandonie, c’era anche chi l’accusava di aver ingoiato la larva di una tenia.

Molte donne e non solo, anche molti uomini, spesso sempre più persone si ritrovano vittime del body-shaming (fenomeno che consiste in atti di derisione o discriminazione).

Ammetto che ricevo molti attacchi sul mio aspetto fisico – Rosalinda Cannavò ha affermato su Instagram – Ammetto che questi mi condizionano non solo nel pubblicare foto in costume, ma cosa ancora più grave è che non si tratta solo del decidere di postare una foto in bikini per essere cool ma di condizionamenti nella vita vera, tanto da crearmi spesso imbarazzo a stare in costume davanti alla gente. E lo dico con totale sincerità nonostante più volte io stessa ho affermato che tutto ciò che si può dire su di me a livello estetico mi scivola addosso oggi. Apparentemente è così, bisogna imporsi questo, ma per molte di voi come per me sentirsi dire sei troppo grassa, sei troppo magra, e poco alla moda con i canoni estetici del momento non è poi una boccata di autostima. In una società dove conta di più apparire che essere io voglio vincere l’insensata paura di non essere come gli altri vogliono che io sia e mi mostro in bikini che vi piaccia o meno.

Pubblicato da Emozionienozioni

Emozioni e nozioni: un mondo nuovo da esplorare da scoprire per conoscersi, un viaggio verso nuove destinazioni e prospettive diverse. Ogni pagina è una magia e su emozionienozioni troverete non solo le immagini più accattivanti, ma curiosità, nozioni ed emozioni