“FLORENCE GUITAR FESTIVAL 2022” IL 23, 24 E 25 SETTEMBRE PRESSO LA SALA VANNI

“FLORENCE GUITAR FESTIVAL 2022” IL 23, 24 E 25 SETTEMBRE PRESSO LA SALA VANNI

“Centro Studi Musica e Arte”, con il contributo di Fondazione CR Firenze, patrocinio del Comune di Firenze ed il sostegno di Ministero della Cultura e AIdSM (Associazione Italiana delle Scuole di Musica), è lieta di presentare: “Florence Guitar Festival 2022”, giunto quest’anno alla sua quinta edizione, punto di riferimento per il mondo della chitarra classica, nella città di Firenze.

A guida, il comitato artistico composto da: Ganesh Del Vescovo (direttore artistico), Erika Baldi e Stefania Di Blasio.

Florence Guitar Festival 2022”, legato e preceduto da due concorsi, si svolgerà il

23, 24 e 25 settembre presso la Sala Vanni (piazza del Carmine, Firenze), ove si alterneranno incontri con Maestri, concerti ed esibizioni di grandi artisti, giovani debuttanti e concorsisti.

Novità di quest’anno è stata l’introduzione del “International Guitar Composition Competition”, il 1° concorso di internazionale di composizione per chitarra classica, aperto a compositori e compositrici di qualsiasi nazionalità, il cui intento è quello di voler arricchire il repertorio contemporaneo di questo strumento.

L’altro concorso è l’ormai avviato “Florence International Guitar Competition”, concorso internazionale di chitarra e musica da camera con chitarra.

Il programma del Festival:

Venerdì 23 settembre 2022

– ore 17:00 – Sala Vanni, ingresso libero.

“I nuovi colori della chitarra”, incontro e concerto del M° Vincenzo Saldarelli

Con omaggio a Giacomo Manzoni e Sylvano Bussotti e l’esecuzione in prima assoluta di “Dolce e chiara è la notte…” per chitarra a sei a dieci corde e accordatura inedita con la 6° corda in Si bemolle grave.

A seguire: concerto di Chinnawat Themkumkwun, vincitore dell’International Florence Competition‘21 cat. C

– ore 21:00 – Sala Vanni, biglietti in prevendita*

“La chitarra senza confini”, concerto del M° Ganesh Del Vescovo

Brani in esecuzione in prima assoluta, Toccate e Studi (tremolo, percussione su tasto e buca, ecc.)

Ganesh Del Vescovo, direttore artistico, oggi considerato un “virtuoso” della chitarra, ha iniziato gli studi di chitarra come autodidatta. Un fortunato incontro con Alvaro Company lo ha portato a frequentare il Conservatorio “Luigi Cherubini” di Firenze, dove ha conseguito il diploma con il massimo dei voti, la lode e la menzione speciale “per la straordinaria capacità di caratterizzare gli stati d’animo delle opere eseguite”. La sua attività di compositore prende le mosse fin dagli esordi e si sviluppa di pari passo con lo studio dello strumento, muovendosi fra la sperimentazione di tecniche nuove sulla chitarra e la ricerca di una forma personale stimolata anche dall’incontro con la musica classica indiana.

________

Sabato 24 settembre 2022

– ore 10:30 – Sala Vanni, ingresso libero.

“Guitars & Friends” rassegna con esibizioni di ensemble chitarristici scolastici.

– ore 16:30 – Sala Vanni, biglietti in prevendita*

Incontro con la Mª Antigoni Goni

Un “salotto” per parlare della sua formazione, consigli ai giovani studenti di chitarra e piacevoli racconti.

A seguire: concerto di Giovanna Carrillo Fantappiè, vincitrice dell’International Florence Competition’21 cat. B

– ore 18:15 – Sala Vanni, incluso nel biglietto dell’incontro delle 16:30

Concerto della Mª Kanahi Yamashita

Chitarrista giapponese, figlia d’arte (Kazuhito Yamashita), fin dalla tenera età vive circondata dalla musica, che diventa naturalmente parte integrante della sua vita e ne creerà una musicista talentuosissima.

– ore 21:00 – Sala Vanni, biglietti in prevendita*

“Sogni d’autunno”, concerto del M° Giulio Tampalini

Considerato dalla critica uno degli interpreti più innovativi e carismatici del panorama musicale e vincitore di molti dei maggiori premi internazionali di chitarra e due “chitarre d’oro” per miglior disco.

________

Domenica 25 settembre 2022

– ore 10:30 – Sala Vanni, ingresso libero.

“Guitars & Friends” rassegna con esibizioni di ensemble chitarristici scolastici.

– ore 17:00 – Sala Vanni, biglietti in prevendita*

Saudalgia”, incontro e concerto con il M° Sergio Fabian Lavia (classical guitar & electronics)

Il suono acustico della chitarra incontra l’elaborazione elettronica.

Chitarrista, compositore, cantautore e sound-artist nato a Buenos Aires di origine italiana. I suoi interessi musicali spaziano principalmente dalla musica classica contemporanea e le nuove tecnologie, alla musica popolare dell’Argentina e del Brasile, creando un dialogo fra questi mondi culturali.

A seguire: concerto del Duo Fabio Renda e Beniamino Trucco vincitori dell’International Florence Competition‘21 cat. E

– ore 21:00 – Sala Vanni, biglietti in prevendita*

“Paesaggi sonori del Mediterraneo”, concerto della Mª Antigoni Goni

La sua carriera internazionale, con concerti solisti e recital in tutta Europa, le Americhe, Russia e Oriente, ha fatto di lei una vera e propria “chitarrista del mondo”. Nel 1995, a una già lunga lista di premi internazionali, aggiunge il prestigioso primo premio della Guitar Foundation of Americas (GFA), diventando così, a oggi, l’unica chitarrista greca a conquistare tale premio.

________

*Prevendita biglietti: www.ticketone.it/eventseries/5-florence-guitar-festival-2022-3220646/

Pubblicato da Emozionienozioni

Emozioni e nozioni: un mondo nuovo da esplorare da scoprire per conoscersi, un viaggio verso nuove destinazioni e prospettive diverse. Ogni pagina è una magia e su emozionienozioni troverete non solo le immagini più accattivanti, ma curiosità, nozioni ed emozioni