Pinguino solitario e curioso: ha percorso 3mila km

Pinguino al mare

Pinguino solitario e curioso: Pingu ha percorso 3mila km

È stato chiamato “Pingu” il pinguino audace che ha scelto di conoscere il mondo ed ha deciso di contemplarlo concedendosi una passeggiata oltre la sua comfort zone. Un pinguino esteta innamoratissimo delle piccole cose, Pingu, sognava di conoscere le bellezze del mondo, ha scelto di incamminarsi per raggiungere il suo più grande amore (la scoperta di nuovi mondi), soddisfacendo il suo cuore e il suo intelletto, senza restare confinato nel suo territorio ha ammirato la bellezza del mare.

Pingu ha superato i confini di casa, dell’Antartide, abbandonando la sua zona sicura e vivendo un’avventura rischiosa che l’ha condotto fino a una spiaggia della penisola di Banks.


Strabiliante avvenimento avvenuto ieri, la vicenda vede come protagonista un pinguino coraggioso che bramava di trovare la sua strada.

Il pinguino intrepido, in un millesimo di secondo, ha scelto di incamminarsi verso destinazioni ignote per poter trovare la sua felicità.

L’esploratore, Pingu, ribattezzato con un nome tutto suo, è un esemplare di pinguino di Adelia.

Pinguino

Il giovanissimo pinguino curioso è stato trovato da una coppia che ha immediatamente chiamato i soccorsi per fare in modo che il pinguino fosse al sicuro.

La coppia è rimasta sbalordita da un incontro talmente imprevedibile, evento rarissimo sì ma non il primo, due pinguini erano già approdati sulla costa per ammirare la spiaggia della Nuova Zelanda ( nel 1962 e in seguito nel 1993).

Foto e video sono trapelati istantaneamente sul web, le immagini sono diventate immediatamente virali sui social network ed è iniziata una vera corsa al nome, naturalmente il più acclamato è stato proprio Pingu.

Ebbene sì, inizialmente era stato scambiato per un pupazzo, era immobile e la coppia aveva creduto fosse un peluche. Il pinguino era fermo come una statua, era completamente estasiato dalla visione del mare. Pingu è giunto sulla spiaggia per vedere il mare guidato dal suo amore per la vita e per le sue innumerevoli sorprese.

Stava passeggiando tranquillamente la coppia che ha incrociato il cammino di Pingu sulla costa orientale neozelandese, a sud di Christchurch, era inconsapevole dell’avvistamento della presenza di un animale così inconsueto e speciale.

È stato sottoposto a diverse visite, Pingu, sta abbastanza bene.  Il pinguino è stato rinvenuto in condizioni critiche, era disidratato, affaticato e sottopeso.

Attualmente l’animale è stato rilasciato su una spiaggia neozelandese distante circa 10 km dal luogo del suo ritrovamento e si auspica che possa presto ritrovare la strada di casa per ricongiungersi con gli altri pinguini.

Pingu è riuscito a compiere un’impresa  leggendaria per vivere a pieno i suoi sogni.

Pubblicato da Emozionienozioni

Emozioni e nozioni: un mondo nuovo da esplorare da scoprire per conoscersi, un viaggio verso nuove destinazioni e prospettive diverse. Ogni pagina è una magia e su emozionienozioni troverete non solo le immagini più accattivanti, ma curiosità, nozioni ed emozioni