PEZZOPANE, il nuovo singolo SPOGLIATI, intervista: “la canzone è venuta fuori tutta insieme in pochi minuti, super fresca”

PEZZOPANE

PEZZOPANE, malinconia sottopelle e un aplomb musicale scanzonato al punto giusto. Il suo è un sound da cameretta di giovane adulto che però conserva una spensieratezza incredibilmente oscillante tra l’ingenuo e il mal vissuto. Una voce che vibra stralunata tra i vecchi amori e la sua inguaribile sindrome da Peter Pan. Nel 2019 pubblica da indipendente il suo primo album, Storie Da Monolocale, prodotto con Luca Mongia e Giacomo Pasutto. Nel corso del 2021 escono Amori Acrobatici e Stronzo, singoli che anticipano il secondo album, in produzione con Alti Records di Luigi Tarquini e Federico Fontana. Se volete saperne di più, lo trovate nel monolocale al primo piano, ultima porta a sinistra prima del cortiletto interno. Citofonare Pezzopane. In concomitanza con l’uscita del nuovo singolo, “Spogliati“, abbiamo raggiunto Pezzopane per un’esclusiva intervista.

Qual è la genesi del tuo nome d’arte?

Il mio nome d’arte in realtà è il mio cognome.. d’arte.

Quali artisti hanno influenzato maggiormente il tuo iter artistico?

Quattro nomi: Sergio Caputo, Chopin, i Motley Crue e Noce Moscardi.

Come ha preso vita il tuo nuovo singolo “Spogliati”?

Credo sia un pezzo molto diverso dai miei precedenti sotto tutti i punti di vista. Musicalmente perché ha un’atmosfera che cercavo da tempo, perfetta per il feeling che volevo dargli. Il testo è una sorta di esperimento, mi sono messo alla prova ed ho seguito una ispirazione diversa rispetto ai miei standard. Eppure la canzone è venuta fuori tutta insieme in pochi minuti, super fresca.

A chi è prettamente dedicato il singolo “Spogliati”?

Spogliati è dedicato a tutti i cuori inquieti che negli anni si vestono di malinconia e non vedono l’ora di togliersela di dosso.

Qual è il motto che sposi solitamente?

Meglio un fallimento coi fiocchi che qualsiasi tipo di innocuo successo (Malcom Mclaren).

Con quali artisti vorresti realizzare una collaborazione?

Mi piacerebbe collaborare di più con gli altri artisti della scena aquilana, alcuni dei quali sono già stati compagni di viaggio e di palco: Amelia, Le Lingue, Sirente, L’Ode, Bussola Rotta, Blowy, Stillpani e Noce Moscardi. Poi mi piacerebbe suonare con San Diego e con Setak, due nomi di punta della scena romana oltre che cari amici.

Progetti futuri?

Vorrei fare uscire un altro paio di singoli entro fine anno, seguiti dal nuovo disco.. in questi giorni sto giusto pensando al titolo da dargli.

PEZZOPANE su Instagram

https://www.instagram.com/pezzopane_proprio_lui/
PEZZOPANE su Facebook

https://www.facebook.com/pezzopanepropriolui

Pubblicato da Emozionienozioni

Emozioni e nozioni: un mondo nuovo da esplorare da scoprire per conoscersi, un viaggio verso nuove destinazioni e prospettive diverse. Ogni pagina è una magia e su emozionienozioni troverete non solo le immagini più accattivanti, ma curiosità, nozioni ed emozioni