Ora solare: un’ora indietro tra il 30 e il 31 Ottobre

Ora solare

Ora solare: un’ora indietro tra il 30 e il 31 Ottobre

Ritorna come ogni anno l’immancabile rito dell’inversione dell’ora, il cambio autunnale delle lancette dell’orologio prevede l’avvento del nuovo ritmo giornaliero scandito dall’ora solare.

Nel corso della notte che verrà, tra sabato 30 e domenica 31 ottobre, sarà necessario spostare nuovamente le lancette degli orologi.

Sta per arrivare il mini jetlag di un’ora, la giornata mondiale del “Ieri a quest’ora erano le…”, saranno molteplici i contenuti divertenti che verranno pubblicati sui più famosi social network (Facebook Meta, Instagram, Twitter, TikTok, Tumblr, Pinterest), tra confusione generale e ironia dissacrante, questo fine settimana decreterà la fine ufficiale dell’ora legale che ci saluterà per accogliere l’ora solare.

Anche quest’anno con l’avvento dell’ora solare le giornate cominceranno ad apparire più corte.

L’ora solare comporterà lo spostamento degli orologi un’ora indietro, il cambio dell’ orario verrà effettuato durante la notte, scatterà alle 3 di notte, ma naturalmente tutti i dispositivi elettronici connessi a internet si aggiorneranno  automaticamente, mentre per gli orologi non connessi  (da polso, sveglie, da parete eccetera) sarà indispensabile intervenire manualmente.

Ebbene sì, tra sabato e domenica ci si potrà concedere il lusso di dormire un’ora in più.

Le giornate saranno più “brevi”, appariranno meno lunghe perché si perderà un’ora della luce pomeridiana e contemporaneamente ci  sarà un’ora di luce in più per coloro che solitamente hanno la sveglia presto, l’alba avverrà in anticipo.


La mattina sarà più luminosa, ci sarà più luce e ciò comporterà un grandissimo risparmio nei consumi dell’energia elettrica.

L’ora solare è l’orario naturale stabilito dal movimento del sole e i suoi effetti positivi sono innumerevoli, oltre al risparmio dell’energia, incide influenzando il livello della serotonina(l’ormone della felicità), poiché esporsi alla luce solare migliora il benessere psicofisico regalando serenità e allontanando il rischio di problemi legati alla depressione. L’ora solare potenzia il benessere, aumenta il buon umore ed apporta conseguenze anche sulle condizioni fisiche.

Alla sera sopraggiungerà prima il buio generando dei pomeriggi ombrosi, la nuova ora comporterà una rivoluzione nella quotidianità e persisterà fino al 27 Marzo 2022.

Pubblicato da Emozionienozioni

Emozioni e nozioni: un mondo nuovo da esplorare da scoprire per conoscersi, un viaggio verso nuove destinazioni e prospettive diverse. Ogni pagina è una magia e su emozionienozioni troverete non solo le immagini più accattivanti, ma curiosità, nozioni ed emozioni