Nicolò Carnesi con Fast Animals and Slow Kids, il nuovo singolo: “Kinder cereali all’amianto”

Nicolò Carnesi con Fast Animals and Slow Kids, il nuovo singolo: "Kinder cereali all’amianto"

NICOLÒ CARNESI con i Fast Animals and Slow Kids, il nuovo singolo: uscirà il 30 marzo “KINDER CEREALI ALL’AMIANTO”

Si tratta del secondo estratto dalla speciale riedizione de “Gli eroi non escono il sabato”, esordio discografico di Nicolò Carnesi uscito nel 2012 e che verrà ora ripubblicato, per Manita Dischi/Garrincha Dischi, in una nuova veste ricca di collaborazioni dell’artista con molti amici e colleghi stimati.

La riedizione de “Gli eroi non escono il sabato” sarà disponibile dal prossimo giugno, a dieci anni di distanza dalla release originaria che ha lanciato il cantautore siciliano come uno dei nomi più brillanti della nuova generazione di cantautori italiani, rivelando il suo talento compositivo e stilistico.

NICOLÒ CARNESI RACCONTA LA GENESI DEL BRANO “KINDER CEREALI ALL’AMIANTO” E DELLA COLLABORAZIONE CON I FASK:

Quando ho scelto di riproporre questo brano, riflettendo su quale ospite potesse affiancarmi, quasi all’istante ho pensato ai FASK, gruppo che apprezzo e stimo da tempo.  L’ho sentita nelle loro corde e sono molto felice sia del risultato che della nostra prima collaborazione. Si tratta di una canzone in parte post adolescenziale, dove qualcosa di dolce si trasforma in qualcosa di tossico e malsano, come accade talvolta nelle relazioni. Un’immagine metaforica che, in modo nemmeno tanto criptico, rimanda al microcosmo delle relazioni e delle interazioni che finiscono col deteriorarsi come una particella radioattiva che consuma la materia dall’interno. Forse un modo per sdoganare i cliché dell’adolescenza, destrutturando e scardinando gli elementi che la caratterizzano per avviarsi ad una riorganizzazione più matura e complessa.

Per la prima volta insieme, Nicolò Carnesi e i Fast Animals and Slow Kids fanno rivivere “Kinder cereali all’amianto” in cui l’intelligente ironia dell’autore siciliano incontra l’energia della band perugina.

Per la riedizione de “Gli eroi non escono il sabato”, Nicolò Carnesi riporta il concetto di featuring a un’altra epoca in cui i duetti nascevano soprattutto per reciproca stima e affetto, ed è così che sceglie di coinvolgere artisti amici facenti parte della sua storia personale, chiamandoli a condividere con lui questo percorso. Un’operazione che contribuisce a infondere nuova vitalità all’album, facendo risuonare quel vivido ricordo nel cuore del pubblico affezionato e nel contempo rivolgendosi a nuovi ascoltatori.

Pubblicato da Emozionienozioni

Emozioni e nozioni: un mondo nuovo da esplorare da scoprire per conoscersi, un viaggio verso nuove destinazioni e prospettive diverse. Ogni pagina è una magia e su emozionienozioni troverete non solo le immagini più accattivanti, ma curiosità, nozioni ed emozioni