Lewis Hamilton: nuova penalizzazione in vista?

Lewis Hamilton

Lewis Hamilton: nuova penalizzazione in vista?

Il celebre pilota, Lewis Hamilton, campione storico della formula1, rischia seriamente una retrocessione in griglia, poiché è stato penalizzato in Turchia per aver effettuato un cambiamento all’ICE del suo motore.

Lewis Hamilton

Il cambio del motore è stato eseguito coercitivamente, poiché considerate le circostanze era veramente obbligatorio.

Lewis Hamilton pilastro della F1, è stato suo malgrado vittima del controsorpasso del pilota Max Verstappen nel corso del mondiale ufficiale dei piloti della F1.

Proprio in Turchia, approfittando del cambio dell’ICE sul motore anglosassone, l’olandese si è ripreso la leadership del campionato, galeotte le dieci posizioni di penalizzazione in griglia per Lewis Hamilton.

Lewis Hamilton

L’inarrestabile primo pilota della Mercedes, Lewis Hamilton, ha proseguito con l’audacia e la determinazione che da sempre rappresentano il suo marchio di fabbrica, ha cercato con ogni mezzo a suo disposizione di recuperare le posizioni in tutti i modi possibili, ha condotto una una gara prettamente improntata sull’attacco, purtroppo le condizioni precarie della pista e la strategia del muretto non hanno ripagato i suoi sforzi.

Vociferavano che la scuderia avesse scelto di cambiare l’ICE consapevole di possedere l’autovettura più celere, ma le ipotesi sono state immediatamente smentite dal manager, Toto Wolff, che ha scelto di negare categoricamente e ha espresso le sue preoccupazioni per dei parametri allarmanti.

“La sostituzione dell’ICE? Non è stata una decisione tattica – ha dichiarato Toto Wolff a Sky Sport – abbiamo riscontrato alcuni parametri non promettenti provenienti dal motore a combustione interna e un ritiro in gara sarebbe un killer per il nostro campionato. Il quarto elemento potrebbe durare sino al termine della stagione, ma potrebbe anche arrivare il momento in cui pensiamo che possa valere la pena di montare un nuovo ICE, perché quello utilizzato lo reputiamo a rischio. È qualcosa che valuteremo strada facendo”.

Il mondiale sta giungendo alle sue battute finali e ogni errore o penalizzazione potrà stravolgere drasticamente l’esito, sia Red Bull sia Mercedes auspicano di arrivare al gran finale della stagione senza avere la necessità di mettere nuovamente mano al motore.

Pubblicato da Emozionienozioni

Emozioni e nozioni: un mondo nuovo da esplorare da scoprire per conoscersi, un viaggio verso nuove destinazioni e prospettive diverse. Ogni pagina è una magia e su emozionienozioni troverete non solo le immagini più accattivanti, ma curiosità, nozioni ed emozioni