Jeriko, intervista: “volendo fare una top 3 al momento direi Cesare Cremonini, Gianni Morandi e Luis Sal, tra l’altro tutti bolognesi come me”

Jeriko

Jeriko, artista intenso, trasversale e magnetico, il suo vero nome all’anagrafe è Riccardo Raimondi, danza in giro per il mondo valorizzando l’arte. Dona benessere e spensieratezza, Jeriko, divulgando tra balli swing e luoghi iconici il connubio musicale – culturale che è già virale. Il magazine Emozionienozioni ha raggiunto Jeriko per un’esclusiva intervista.

Qual è la matrice del tuo nome d’arte?

Jeriko nasce dal mix tra il mio soprannome e il titolo di una canzone di electro swing che mi ha fatto nascere la passione per questo genere musicale.

Jeriko

In quale emozione ti rispecchi quando balli?

Facendo riferimento alle 6 emozioni primarie individuate dal grande Paul Ekman mi rispecchio nella gioia, ma per certi aspetti questa affermazione potrebbe risultare riduttiva in quanto tramite il ballo è possibile immergersi in un intenso vortice di sfumature emotive che permettono di provare numerose e dinamiche gradazioni all’interno dello spettro emotivo che percepiamo danzando.

Jeriko

Come ha preso forma il tuo meraviglioso progetto che coniuga il ballo e le bellezze architettoniche?

Per caso in effetti ora che ci penso: una sera d’estate, al tramonto, ho preso la videocamera, mi sono recato in un luogo a me caro ed ho cominciato a ballare filmandomi a ritmo di musica. Nel riguardare il video mi sono reso conto che tramite la musica stavo comunicando all’osservatore due delle mie grandi passioni, il ballo e l’architettura. Da quel giorno ho deciso che avrei provato a condividere il mio amore per la danza attraverso la valorizzazione delle location per me fonte di ispirazione.

Jeriko

Qual è il prossimo luogo in cui vorresti danzare?

Ne avrei parecchi per la mente, ma quello che forse mi entusiasma di più è il luogo che ancora non conosco e che avrò il piacere di scoprire in maniera inaspettata.

Quanto contano i social nella tua quotidianità?

Penso siano un’arma a doppio taglio, nel senso che risultano essere una grande risorsa per la diffusione dei nostri contenuti al pubblico, ma devono al contempo essere governati, affinché lo smartphone non diventi un’estensione della nostra mano.

Con quali artisti vorresti collaborare?

Ho una lista in continua evoluzione formato post-it sulla scrivania, ma volendo fare una top 3 al momento direi: Cesare Cremonini, Gianni Morandi e Luis Sal, tra l’altro tutti bolognesi come me.

Jeriko

Qual è il motto che sposi solitamente?

“Upgrade yourself, Improve your life”, ovvero: incrementa la tua saggezza, le tue qualità e ciò che sei in grado di fare in ogni ambito a cui attribuisci importanza e migliorerai di conseguenza non solo la tua vita, ma anche quella delle persone che ti circondano.

Progetti futuri?

Ho intenzione di continuare ad allenarmi per crescere sia come ballerino sia come videomaker per valorizzare le fantastiche location dove ho il piacere di danzare e contribuire alla diffusione in Italia dell’electro swing e della shuffle dance, balli da noi ancora non molto praticati come all’estero.

Jeriko su Youtube

 https://www.youtube.com/c/Jeriko1

Jeriko su Facebook

 https://www.facebook.com/riccardo.raimondi.rik/

Jeriko su instagram

https://www.instagram.com/_j.e.r.i.k.o_/

Jeriko su TikTok

https://vm.tiktok.com/ZMLtsFRfM/

Pubblicato da Emozionienozioni

Emozioni e nozioni: un mondo nuovo da esplorare da scoprire per conoscersi, un viaggio verso nuove destinazioni e prospettive diverse. Ogni pagina è una magia e su emozionienozioni troverete non solo le immagini più accattivanti, ma curiosità, nozioni ed emozioni