FORMAZIONE/CREATIVE MEDIA DA SAE INSTITUTE 12 GIORNI DI EVENTI INTERNAZIONALI GRATUITI CON I PROTAGONISTI DEL SETTORE PROVENIENTI DA TUTTO IL MONDO

FORMAZIONE/CREATIVE MEDIA DA SAE INSTITUTE 12 GIORNI DI EVENTI INTERNAZIONALI GRATUITI CON I PROTAGONISTI DEL SETTORE PROVENIENTI DA TUTTO IL MONDO

Un’occasione unica al mondo.

SAE Institute, il più grande Creative Media College, offre ai giovani 12 giorni di eventi gratuiti con big internazionali dei vari settori in cui eroga formazione – audio, video, music, animazione 2D/3D, games – per conoscere le opportunità di studio e di carriera in questi campi, in rapida evoluzione ed espansione, scambiarsi pratiche e idee e fare networking. Una grande esperienza umana oltre che formativa.

La seconda edizione delle Industry Weeks partirà venerdì 5 settembre.

Si tratta di circa 30 appuntamenti fino a martedì 16 settembre, quasi tutti on line, di portata internazionale, grazie all’European Creative Community dell’Accademia che è presente in 28 Paesi e 6 continenti, con più di 54 campus. In Italia è a Milano in via Trentacoste 14.

In generale, sono previsti tre format di incontri: con esperti del settore e condocenti di SAE Institute, tutti comunque noti professionisti, che sveleranno ai partecipanti i segreti del mestiere; inoltre, per la serie SAE Futures, confronti con i nuovi talenti, che hanno studiato al SAE Institute, per condividere le loro esperienze di formazione e di lavoro.

Con questa seconda edizione delle Industry Weeks abbiamo in programma eventi dedicati ad oltre 2.200 tra studenti e futuri studenti SAE in 7 Paesi europei. L’obiettivo è mettere in contatto la nostra rete con i professionisti e le imprese dell’industria creativa per scambiare informazioni e creare opportunità di networking”ha affermato Daniele Raina, Campus Marketing Manager UK & SWEU di SAE Institute. “È un progetto in crescita e dalla trazione fortemente internazionale, che permette ai futuri protagonisti di questo settore di mantenere un elevato livello di competitività, con lo sguardo attento alle tendenze e gli sviluppi non solamente nel proprio ambito di specializzazione.”

Ecco il programma completo delle Industry Weekshttps://www.sae.edu/gbr/study/industry-weeks-2022/

LUNEDÌ 5 SETTEMBRE

Ore 17- 18.30

Games- “Design del videogioco” – Masterclass online con José María Gómez de Lara, sviluppatore di videogiochi per Azerion, una delle società di intrattenimento multimediale più forti in Europa. José inizia come ingegnere di app web in Spagna; reindirizza la sua carriera nell’industria dei videogiochi nei primi anni 2000, entrando in Microsoft Game Studios, in Irlanda. In quel periodo lavora a un nuovo lancio su console, Xbox360, e a diversi titoli di produzione di punta come MassEffect, Gears of War, Guitar Hero, Halo 3 e a un flop del progetto sotto forma di dispositivo di intrattenimento multimediale (Zune), ricoprendo i ruoli di QA, product owner o Software Test Lead. In seguito, collabora con aziende come TomTom, Telegraaf Media e Subatomic, nei Paesi Bassi. Poi con Guerrilla Games lavora all’uscita di Killzone 3 e Killzone Shadow Fall, contribuendo a plasmare il potere di PS4, e lavora pure su Horizon Zero Dawn, diretto a PS5. Infine fonda con un amico il proprio studio indipendente ad Amsterdam: Radical Graphics Studios che si occupa della produzione di giochi per dispositivi mobili, applicazioni di gamification, giochi di realtà virtuale e, ultimamente, giochi blockchain.

Per iscriversi: https://www.eventbrite.com.au/e/meet-the-pros-jose-maria-gomez-de-lara-design-in-games-tickets-354549315547

Ore 18- 19.30

Audio – “La musica per il cinema”Masterclass online di David Reyes meglio conosciuto come Mexico City, produttore e ingegnere del suono a Los Angeles, in California. Nel corso della sua carriera ha lavorato alla colonna sonora di diversi film fra cui Coco o Vaiana della Disney, BAO della Pixar, A Star is Born della Warner Bros., The Best of Enemies, The Chaperone, Blindspotting e altri. Durante la masterclass approfondirà numerosi aspetti del suo lavoro: l’interazione con i produttori, il flusso di lavoro di registrazione di un’orchestra, il lavoro sullo stesso progetto con più di 15 ingegneri contemporaneamente, la preparazione di una sessione ADR, il software da utilizzare e la sua interconnessione, le tecniche microfoniche e parlerà della sua esperienza durante il lavoro sui film con un focus sulle somiglianze durante la registrazione di dialoghi per videogiochi e programmi TV.

Per iscriversi:https://www.eventbrite.com.au/e/billets-industry-experts-audio-david-reyes-producteur-ingenieur-du-son-388547344567

Ore 18-19.30

Games – “TapNation: creare un modello di business per i videogiochi”con Philippe Grazina, marketing manager di TapNation. la start-up tecnologicaeditore/produttore di videogiochi mobili Hyper Casual in stretta collaborazione con oltre 50 studi in tutto il mondo e partner ufficiale del SAE Institute Parigi. Si parlerà di videogiochi mobili, oggi in grande crescita nel mondo, giochi gratuiti (di base) e relativi problemi di marketing delle aziende di produzione.

Per iscriversi: https://www.eventbrite.com.au/e/billets-tapnation-le-game-design-dans-le-marche-du-jeu-video-hyper-casual-388565518927

Ore 19-20.30

Animazione – “Games per computer e arti visive”, con l’artista tedesco di storyboard Klaus Scherwinski, esperto nel campo delle illustrazioni narrative che vive ad AmsterdamApprofondimenti sia dal punto di vista creativo che industriale per tutti coloro che sono interessati allo storytelling per i giochi per computer o le arti visive. Klaus spiegherà come la sua carriera si è sviluppata dal disegno di fumetti allo storyboard cinematografico di giochi AAA. Si parlerà dei principi fondamentali della narrazione visiva e delle diverse aree della produzione del gioco e di come si interseca con la narrazione. La sessione sarà condotta in inglese con molte opportunità di domande e risposte. Scherwinski,dopo aver lavorato su HITMAN di IO-Interactive e recentemente su Horizon Forbidden West con Guerrilla Games, ha realizzato la grafica dello storyboard per Avatar: Frontiers of Pandora di Ubisoft. Tedesco di origine, ama lavorare a livello internazionale e condivide approfondimenti creativi e professionali durante le masterclass di persona e online e tramite il suo canale Instagram @storyboardklaus.

Per iscriversi: https://www.eventbrite.com.au/e/klaus-scherwinski-visual-storytelling-career-and-creativity-tickets-403468193227

Ore 18-19

Web Development – “Tendenze e opportunità per gli studenti nel futuro dell’industria web”: come entrare in questo settore in rapida evoluzione e diventare un professionista importante”, con Vladimir Lelicanin, architetto software e sviluppatore web full-stack con circa 25 anni di intensa esperienza. È il capo del dipartimento di sviluppo Web presso il campus SAE di Belgrado e è stato docente accademico per 12 anni. Vero e proprio “dinosauro” dello sviluppo web nei Balcani, dopo aver lavorato per i marchi e le startup più importanti del mondo, negli ultimi anni si è occupato principalmente dello sviluppo blockchain e Web3. È direttore della ricerca e sviluppo presso MVP Workshop, un pioniere europeo dello sviluppo blockchain. L’unità di ricerca e sviluppo si chiama 3327 (https://3337.io) ed è un collettivo aperto e distribuito di individui che condividono la visione, i principi e la passione per sperimentare la tecnologia all’avanguardia del futuro. Durante l’appuntamento si parlerà proprio del futuro dell’industria del web. Il panorama tecnologico si muove a un ritmo vertiginoso. Ciò apre incredibili opportunità di carriera e introduce molte nuove sfide, poiché i requisiti del settore stanno cambiando rapidamente. Vladimir parlerà del suo percorso professionale e delle attuali tendenze del comparto e delle opportunità per gli studenti di diventare nomadi digitali e avere carriere eccitanti, creative e produttive.

Per iscriversi: https://www.sae.edu/gbr/study/industry-weeks-2022/

MARTEDÌ 6 SETTEMBRE

Ore 18-19.30

Audio/Music Business – “Groover: connettere musicisti con media, etichette e influencer”con Dorian Perron, cofondatore della piattaforma che mira ad aiutare gli artisti ad entrare in contatto con diverse industrie musicali (media, etichette, ecc.). L’evento sarà diviso in due parti: la prima, intitolata “Il panorama della promozione musicale di oggi”, tratterà gli argomenti Distribuzione, Promozione, Analisi di mercato; la seconda sarà dedicata alla presentazione della compagnia Groover.

Per iscriversi: https://www.eventbrite.com.au/e/billets-le-marche-de-la-musique-digitale-avec-groover-390416495247

Ore 18-19.30

Animazione/Games – “TapNation: la Game Art per hyper Casual Games”. TapNation è unastart-up tecnologica specializzata nell’edizione di videogiochi mobili Hyper Casual in stretta collaborazione con oltre 50 studi in tutto il mondo. L’Hypercasual è un vero e proprio modello di business nel mondo del gaming. È diventato un attore importante nel consumo di videogiochi nel mondo. I giochi si basano su leve meccaniche molto semplici con controlli intuitivi. L’obiettivo finale è quello di fidelizzare il pubblico attraverso esperienze divertenti, di facile accesso, con regole semplici e un alto tasso di vincite.

Per iscriversi: https://www.eventbrite.com.au/e/billets-tapnation-le-business-model-des-jeux-video-hypercasual-390459945207

Ore 19-20.30

Audio – “Come costruire una carriera da ingegnere leader nel mixaggio e mastering nel panorama musicale urban italiano”, conl’ospite d’eccezione Patrick “Wave” Carinci, Multi Platinum Winning Engineer,Multi Platinum Award Winning Engineer, giàAlumno SAE Milano. Online in lingua italiana. Patrick, mixing e mastering engineer di spicco nel panorama musica le Urban italiano, parlerà del suo sviluppo professionale, a partire dagli studi al SAE Institute a Milano, e presenterà alcune delle tecniche di mix utilizzate per forgiare le produzioni dei numerosi artisti mainstream italiani con i quali ha collaborato. Andando ad analizzare alcune sessioni di lavoro di importantissimi brani mainstream come Shakerando di Rhove, Capri Sun di Capo Plaza e molte altre, si scopriranno nel dettaglio le tecniche utilizzate da Patrick per il mix ed il mastering. Si discuterà anche delle caratteristiche principali per una buona produzione e gli aspetti non tecnici del lavoro in studio come il rapporto con gli artisti. Patrick ha iniziato il suo percorso professionale nel 2014 quando è stato contattato da Gue Pequeno, ottenendo poi ampia riconoscenza negli anni successivi forgiando i lavori di svariati artisti italiani. Alumno SAE, ha frequentato il corso di Audio Production tra il 2013 e il 2016. Attualmente ha all’attivo più di 250 certificazioni tra dischi d’oro e di platino.

Per iscriversi: https://www.eventbrite.com.au/e/biglietti-come-mixare-una-hit-urban-con-patrick-wave-carinci-401182897847

Ore 18-19.30

Cinema – “Il ruolo dello sceneggiatore nei generi commedia, dramma e animazione”, con Ian Pike, scrittore a tempo pieno di sceneggiature e libri per bambini, forte di 26 anni di esperienza con i migliori produttori, emittenti, editori, registi e colleghi scrittori. Questa masterclass riunisce le esperienze di Pike attraverso la commedia, il dramma e l’animazione. Condividerà le regole e i suggerimenti che ha accumulato in oltre 26 anni di lavoro Coprire la struttura narrativa e la narrazione, la trama, il personaggio, i dialoghi, gli inizi, i finali, lavorare con il tema, evitare i cliché, l’auto-editing e quasi ogni aspetto della scrittura.Ian è nato in Zimbabwe. Dopo la formazione come attore, è stato cabarettista. Ian è stato selezionato come uno dei 10 scrittori per un workshop TriForce Creative Network Have I Got News For You, e poi come uno dei soli 4 autori per le prossime serie. Attualmente sta lavorando a una sit com originale per la società di produzione di James Corden, Fulwell 73, e sta sviluppando una nuova idea di serie per l’attore Adrian Edmundson.

Per iscriversi: https://www.eventbrite.co.uk/e/sae-industry-experts-ian-pike-scriptwriting-masterclass-tickets-401305975977

MERCOLEDÌ 7 SETTEMBRE

Ore 18 -19.30

Audio – “L’esperienza di lavoro con Kanye West, Snoop Dogg, Sia, TheWeeknd, Jay-Z e molti altri”, incontro onlin con IRKO, Multi Platinum Winning Award Engineer, “l’ingegnere di mixaggio più amato dell’industria musicale”, che guiderà i partecipanti attraverso l’industria discografica degli Stati Uniti e dietro le quinte di produzioni di prim’ordine in tutto il mondo.

Per iscriversi: https://www.eventbrite.co.uk/e/industry-experts-irko-multi-platinum-award-winning-audio-engineer-tickets-407285641317

Ore 18-19

Web development – “La creazione di contenuti per la comunicazione”con Béatrice Odunlami, imprenditrice nel campo dei media, della comunicazione ed organizzazione eventi.

Per iscriversi: https://www.sae.edu/gbr/study/industry-weeks-2022/

Cinema – “Dai lungometraggi indipendenti a basso budget ai blockbuster in studio”, l’esperienza di Paul Mackie. Uscito dal SAE Institute nel 2015, Paul ha lavorato a una grande varietà di cortometraggifeature films e TV; è stato anche Production Assistant per Redcon-1 (streaming su Amazon Prime) e Camera Operator per il thriller Cleek (streaming su Amazon Prime).Nel 2017 si è trasferito nel dipartimento delle location per Avengers Infinity War della Marvel, Outlaw King di Netflix e Hobbs e Shaw di Universal trovando comunque il tempo per gestire la produzione di due cortometraggi pluripremiati oltre che servire come Primo AD per due lungometraggi, tra cui il thriller Convergence, che ha vinto il premio come miglior lungometraggio al BIFF.

I suoi progetti più recenti includono Fast 9 (Dipartimento location) di Universal, Eurovision di Netflix (Dipartimento AD) e il film in uscita Indiana Jones 5 per LucasFilms. Ha vinto numerosi premi per la sceneggiatura in festival di tutto il mondo, incluso il Flickers’ Rhode Island International Film Festival, affiliato all’Oscar.

Per iscriversi: https://www.sae.edu/gbr/study/industry-weeks-2022/

GIOVEDÌ 8 SETTEMBRE

Ore 16-17

Audio- “L’esperienza di soundsnap.com & Beatopia”,con Tasos Frantzolas, imprenditore greco con radici nel sound design e nella musica.
E’ il fondatore di Soundsnap.com, libreria di effetti sonori e musica con oltre un milione di utilizzatori e top client quali HBO, Vice, Apple, NASA, Konami, Microsoft and Pixar. Tasos inoltre ha creato Beatopia, un website che offre ritmi per rapper e cantanti in genere.

Per iscriversi: https://www.eventbrite.co.uk/e/sae-futures-tasos-frantzolas-tickets-401289998187

Ore 18-19

Audio – “Un nuovo flusso di lavoro per la produzione musicale, il doppiaggio e l’audio immersivo”,con Franco Fraccastoro (Yamaha/Steinberg). Questa masterclass tratterà le nuove caratteristiche di doppiaggio / audio immersivo di Nuendo e le

caratteristiche principali di Nuendo e Cubase per la produzione musicale.Tra questi:

  • Rilevamento dei dialoghi
  • Rinnovato sistema ADR Taker
  • File Netflix TTAL, importazione ed esportazione
  • Cuffie Match
  • Nuovo sistema Dolby Atmos con downmix a Binaural
  • Supporto per EdiCuev4
  • API MIDI Remote nuovo sistema
  • Strumenti per il sound design
  • Nuovi plug-in per la produzione musicale

Al termine del seminario, sessione di domande e risposte.

Franco Fraccastoro si è laureato in Chitarra Classica e Musicologia all’Università di Bologna. Ha frequentato il Corso post-laurea in Ambienti e comunità per l’apprendimento online / Manager Online Training (e Learning), Università di Firenze e completato il Master in Ingegneria del Suono, Università di Roma, Tor Vergata. Ha completato il corso audio post produzione per film e TV presso la Berklee University di Boston e Sound Design and Music for Immersive Media presso il Columbia College di Chicago. Ha lavorato, come musicista, con vari studi in Italia e nel Regno Unito, suonando anche in concerti dal vivo con gruppi pop rock e classici. Come ingegnere del suono, ha lavorato in studio o dal vivo.

Oggi tiene regolarmente seminari e conferenze riguardanti la produzione musicale, Audio per VR, giochi e Post in molte Università e Centri di Formazione in tutta Europa, come Politecnico di Milano, Centro Orchestra Székesfehérvár, Università di Musicologia di Cremona, SAE Barcellona, SAE Madrid, Università Politecnica delle Marche, SSR Manchester ecc. È docente in molte Istituzioni come l’Università Tor Vergata di Roma, SAE Campus Brussels, VHEIT University, Dipartimento di Arti Digitali, Animazione e Videogiochi, Civica Scuola di Musica Claudio Abbado Milano.

Produttore/cantautore, polistrumentista e tecnico del suono, lavora per Sugar, Wea, Warner Music, Dim Mak, Ultra, Kannibalen Records e altre etichette collaborando con artisti italiani e internazionali. Lavora nel settore della post-produzione, realizzando alcuni importanti trailer, spot e ADS – ad esempio Fiat. Nel 2016 apre una nuova società focalizzata sulla produzione musicale, l’audio immersivo e la promozione di artisti. Ha scritto un libro dal titolo “Il suono immersivo” e “Immersive sound”, e molti articoli su questo argomento sono stati pubblicati da vari editori come Libra. È Education Development & Product Specialist per Steinberg Media Technologies GmbH.

Per iscriversi: https://www.eventbrite.com.au/e/industry-experts-franco-fraccastoro-yamahasteinberg-tickets-407354356847

Ore 19-20.30

Cinema – “Master Documentary Filmmaking su iPhone”,Masterclass online di Kevin Augello, docente SAE che fu incaricato da Dolby di indagare sul potenziale delle riprese di un documentario di avventura run and gun utilizzando la loro tecnologia Dolby Vision HDR, che è stata incorporata nel recente iPhone. Per farlo ha viaggiato in bici gravel sulla Ring Road islandese percorrendo in totale 1.200 km. Durante questa avventura, Kevin ha documentato la storia ispiratrice di Rob Small che 10 anni fa ha avuto un terribile incidente tanto da rimanere ricoverato in ospedale 200 giorni. Ora Kevin è in procinto di creare un mix Dolby Atmos nella sede londinese di Dolby con una potenziale uscita con Apple TV. Durante questa masterclass, il docente guiderà tutti attraverso le sue esperienze e le sfide quando si utilizzano i telefoni per le riprese e FiLMiC Pro per la registrazione del suono.

Per iscriversi: https://www.eventbrite.com.au/e/meet-the-pros-master-documentary-filmmaking-on-iphone-with-kevin-augello-tickets-383354883777

Ore 18-19

Animation/Games/Web Development – “Lavorare con la realtà virtuale, lo sviluppo di videogiochi, l’animazione e l’industria emergente”con Firdaus Khalid che ha più di 20 anni di esperienza nel settore dei contenuti creativi per videogiochi, animazione e industria dei fumetti. È anche un affermato artista di realtà virtuale e le sue opere d’arte VR sono state esposte in molte mostre d’arte internazionali in tutto il mondo.

Per iscriversi: https://www.sae.edu/gbr/study/industry-weeks-2022/

VENERDÌ 9 SETTEMBRE

Ore 18-19.30

Animation – “Il lavoro del Lead Pipeline Designer” con Robin Rocher. Il Lead Graphic Designer è responsabile della progettazione e produzione di elementi grafici per videogiochi. Esperto sia artistico che tecnico, garante dello stato di avanzamento del progetto e del rispetto delle scadenze nel suo campo. Supervisiona e accompagna il suo team di grafici. Robin Rocher, ex studente del SAE Institute Parigi e Lead graphic designer pipeline di  Illumination Mac Guff, parlerà del suo lavoro e della pipeline di produzione nei principali studi di animazione.Parlerà anche della sua esperienza alla ricerca di un lavoro nel mondo audiovisivo.

Per iscriversi: https://www.eventbrite.com.au/e/billets-robin-rocher-lead-graphiste-pipeline-a-illumination-mac-guff-388577324237

LUNEDÌ 12 SETTEMBRE

Ore 18-9.30

Audio/Music Business –“Come funziona il business della sincronizzazione”, con Sandor Von Mallasz, Think Louder. Sándor, 33 anni nel mondo della musica, un’intera vita dedicata a questo settore, dopo aver lavorato nel reparto promozione per case discografiche multinazionali come Warner Music, Virgin Music, BMG e V2, ha iniziato la propria attività, creando una delle agenzie di promozione musicale di maggior successo (Tune Fit) e la prima agenzia di sincronizzazione e branding musicale in Italia (Feedback). In questa masterclass spiegherà come funziona il business della sincronizzazione e perché è un modello di business così importante.

Sándor oggi è Head of Music Strategy and Innovation presso Think Louder (www.think-louder.com/), una rete di consulenza strategica che aiuta le industrie creative e dei media a interagire con i propri clienti grazie al potere della musica. Think Louder è l’agenzia italiana di sincronizzazione per Kobalt Music, PIAS, Nettwerk, Position Music e diversi altri: un catalogo combinato di oltre 6 milioni di canzoni.

Per iscriversi: https://www.eventbrite.com.au/e/industry-experts-sandor-von-mallasz-tickets-408569381017

Ore 18-19

Cinema – “Recitazione, regia e produzione cinematografica”con Sergi Cervera, attore, regista e produttore professionista che ha iniziato a esibirsi a 10 anni. Oltre ad

essere stato attore in TV, cinema e teatro negli ultimi 20 anni, è anche insegnante di recitazione in scuole come Nancy Tuñón, Memory, Complot Escenico e La Bobina, docente di cinema al SAE e insegnante ufficiale di produzione cinematografica presso il SOC del governo catalano.

Per iscriversi: https://www.sae.edu/gbr/study/industry-weeks-2022/

Ore 18-19.30

Content Creation, Animazione –”Come diventare una premiata società di produzione multimediale” con Pete Sims che spiega come comunicare in modo creativo ed efficace con i propri clienti per aiutarli a sviluppare video coinvolgenti e persuasivi che ottengano risultati. Pete ha esperienza ultradecennale nella realizzazione di migliaia di film e animazioni per vari settori nelle West Midlands, nel Regno Unito etc.

Per iscriversi: https://www.sae.edu/gbr/study/industry-weeks-2022/

MARTEDÌ 13 SETTEMBRE

Ore 16-17

Music Business – “Come è nata la casa di produzione musicale Hen Hoose”, lo racconta la fondatrice Tamara Schlesinger, docente di SAE Music Business.

Come direttrice della Tantrum Records, artista solista MALKA ed ex cantautrice dei 6 Day Riot, Tamara Schlesinger ha scritto e pubblicato 8 album in 15 anni. Ha goduto di successo nelle classifiche, ha fatto un lungo tour nel Regno Unito, in Europa e in Nord America, ha suonato in numerosi festival come Glastonbury e Bestival e ha ottenuto il plauso della stampa più importante. La sua musica ha avuto una grande quantità di ascolti alla radio nazionale e sincronizza regolarmente la sua musica con programmi televisivi nazionali (Skins), programmi televisivi statunitensi (Awkward, Finding Carter) e film e trailer di Hollywood (Scream 4, 127 Hours).

Per iscriversi: https://www.sae.edu/gbr/study/industry-weeks-2022/

Ore 18-19.30

Content Creation – Content creation, protagonista della strategia di marketing per i social network” con Béatrice Odunlami, specialista in strategia di comunicazione digitale e produttrice di Bzoo Mademoiselle.

Per una comunicazione efficace sui social network la qualità di testi, foto e video è fondamentale per attirare l’attenzione di un target.

Esistono diversi modi per distribuire dei contenuti sul web: scrivere un libro o un ebook, trasmettere un video, caricare un podcast originale, realizzare test e tutorial, condividere un’esperienza e altri.

Il contenuto è il vettore essenziale per la diffusione dei valori e delle immagini di un’azienda.

Questa masterclass sarà dedicata alla creazione e alla diffusione di contenuti sui social network.

Per iscriversi:https://www.eventbrite.com.au/e/billets-la-creation-de-contenu-lacteur-essentiel-de-la-strategie-marketing-390951896647

Ore 18-19.30

Games – “Games Programming and Web Development, trend e percorsi di carriera”con Geoff Hill, coordinatore del programma per la programmazione di giochi e lo sviluppo web presso il campus SAE di Londra. Questo evento si concentrerà sulla collaborazione tra Games Programming e Web Development.

Per iscriversi: https://www.eventbrite.co.uk/e/saes-finest-geoff-hill-tickets-401320348967

MERCOLEDÌ 14 SETTEMBRE

Ore 10-11.30

Film- “Creare e gestire un canale YouTube di successo dedicato al cinema” con François Theurel

François Theurel è autore, regista e web video maker. Dopo un dottorato in scienze dell’informazione e della comunicazione conseguito nel 2011 presso l’Università di Avignone, ha creato il canale youtube “Le Fossoyeur de Films” nel 2012, dedicato al cinema, che ora ha 802000 abbonati. Originariamente dedicato alle cronache, il canale offre dal 2020 documentari (Virées Cinéma), esperimenti di editing giocoso (CUT) e cortometraggi mash up (Camera Obscura). Nel 2018, François Theurel ha pubblicato il libro “T’as vu le plan” per Tana Editions. Nel 2020 pubblica “Camera Obscura” di edizioni Hoebeke.

Link al suo canale: https://www.youtube.com/user/deadwattsofficiel.

Per iscriversi: https://www.sae.edu/bel/event/masterclass-francois-theurel-le-fossoyeur-de-films/

Ore 16-17

Animazione/Games – “Come produrre giochi e iniziare a lavorare nel settore”, con Guy Zaidenband, professionista nell’industria dei giochi da 18 anni. Ha esperienza con i giochi F2P, lavorando con marchi come Bubble Shooter e le squadre di calcio Barca e Arsenal. Si è unito a Toya 3 anni fa per creare giochi sul Metaverso, in particolare su Roblox. Toya è uno studio pluripremiato guidato e finanziato da donne, focalizzato sulla creazione di contenuti non stereotipati. Toya ha decine di milioni di utenti mensili sulla piattaforma Roblox e sta guidando lo sviluppo e le operazioni del gioco di ruolo dal vivo per la serie TV di successo “Miraculous Ladybug”.

Per iscriversi: https://www.sae.edu/gbr/study/industry-weeks-2022/

Ore 18-19.30

Content Creation – “Videografia promozionale tra social media, musica e video di formazione aziendale” con Simon Parnham cheinsegna cinema digitale al SAE Institute dal 2015. Dal 2020 è coordinatore del programma Digital Film presso SAE Glasgow. Oltre all’insegnamento, la sua area professionale di interesse è la videografia promozionale, come contenuti sui social media, video musicali e video di formazione aziendale come i video di allenamento utilizzati durante i Giochi del Commonwealth del 2014. La passione vera di Simon è però la narrazione. Questa masterclass si concentrerà su una nuova disciplina insegnata al SAE: Content Creation & Online Marketing.

Per iscriversi: https://www.eventbrite.co.uk/e/saes-finest-simon-parnham-tickets-401315023037

Ore 18-19

Audio – “Music for Film| TV| Games: registrazione e produzione di musica per i principali editori”con Jelle Ditmar -. Jelle ha iniziato i suoi studi al SAE di Amsterdam e la sua carriera musicale nel 2018. Da allora, ha creato circa 500 opere musicali che sono state tutte pubblicate da vari editori come BMG Production Music e Warner Chappell Production Music. Jelle si è specializzata in spunti di sfondo minimale, cinematografici e sperimentali per cinema e televisione. Ha lavorato a un album ibrido celtico con Julie Elven, la cantante principale dei giochi di successo per Playstation Horizon Zero Dawn e Forbidden West. Più recentemente, ha registrato un album completo con la Fames Project Orchestra in Macedonia del Nord come parte del suo importante progetto al SAE, che sarà pubblicato da BMG Production Music.

Per iscriversi: https://www.sae.edu/gbr/study/industry-weeks-2022/

GIOVEDÌ 15 SETTEMBRE

Ore 16-17.30

Orientamento alla carriera – Sviluppo web – Web Community Days @SAE”

In questo workshop interattivo, i docenti SAE di Atene Lena Lekkou e George Sisko esploreranno modi per contribuire a progetti open source e comunità web. Web Community Days @SAE sono gestiti da SAE Atene.

Per iscriversi: https://www.eventbrite.com.au/e/web-community-days-how-to-contribute-tickets-409901054087

Ore 18-19.30

Animation – “La pipeline produttiva di un ambiente di gioco moderno dalla concettualizzazione alla pubblicazione” conil docente SAE Ross McIntosh. La Masterclass passerà attraverso la pipeline di produzione di un ambiente di gioco moderno, dalla concettualizzazione alla pubblicazione. Verranno trattati i seguenti temi: l’importanza di implementare la teoria dell’arte e i principi della composizione durante la creazione di un ambiente di gioco; come i concetti 2D prendono forma nelle fasi di modellazione e texturing 3D; come le esigenze del giocatore informano la struttura della scena e come una scena finale si unisce all’interno di Unreal Engine. Ross ha studiato e lavorato come illustratore e graphic designer per il marketing commerciale. E’ specializzata in Environment Art per i giochi.

Per iscriversi:https://www.eventbrite.co.uk/e/saes-finest-ross-mcintosh-tickets-401326106187

Ore 16-17.30

Cinema – “Dal corso di Digital Film Production alla BBC” , con Ibrahim Clayton e Jacob Topenche si sono laureati a Glasgow nel 2018, ottenendo molto successo già durante i loro studi. Il loro film ASP ha vinto diversi premi nei festival del Regno Unito e il film Major Project di Ibrahim ha ricevuto riconoscimenti internazionali in vari festival. Hanno creato principalmente cortometraggi comici con BBC Scotland.

Per iscriversi: https://www.sae.edu/gbr/study/industry-weeks-2022/

Le Industries Weeks comprendono anche un “career day” dedicato ai soli alunni Audio e Video del SAE che siano interessati alle posizioni tecniche disponibili in Costa Crociere, unica azienda italiana del settore a battere bandiera italiana, il più grande

tour operator italiano. Parte del Gruppo Carnival Corporation & plc, quotato alle borse di Londra e New York e leader mondiale del comparto con una flotta di 103 navi (oltre 11,5 milioni di passeggeri nel 2016), il Gruppo Costa Crociere è la capofila dei marchi Costa Crociere Lines e AIDA Cruises. Con 26 navi in servizio per una capacità complessiva di circa 76.000 ospiti, il Gruppo opera a livello globale, principalmente sulle rotte del Mediterraneo, del Nord Europa, del Mar Baltico, dei Caraibi, del Nord e Centro America, del Sud America, degli Emirati Arabi, dell’Oceano Indiano, dell’Estremo Oriente e dell’Africa.

Profilo di SAE Institute Italia

L’Accademia SAE Institute è stata fondata in Australia nel 1976 ed è un ente di formazione superiore presente in tutto mondo che ha come obiettivo la formazione di talenti nelle industrie creative. Il network dei campus SAE è presente in 28 Paesi, in 6 continenti, con più di 54 campus. SAE Institute Europe è parte del gruppo AD Education. SAE Italia s.r.l. International Technology College ha sede aMilano, in via Domenico Trentacoste 14. Inaugurato nel 1996, con un solo corso di Produzione Audio, questo Campus ha consolidato negli anni la propria esperienza e le relazioni con i partner dell’industria. Il successo dei percorsi formativi ha consentito di estendere l’offertaall’ambito cinetelevisivo, all’animazione 2D/3D, al mondo games e al music business(https://www.sae.edu/ita/valori/). Dal 2017, SAE Italia rilascia titoli di diploma accademico di primo livello dei corsi inProduzione Audio eProduzione Video.

Pubblicato da Emozionienozioni

Emozioni e nozioni: un mondo nuovo da esplorare da scoprire per conoscersi, un viaggio verso nuove destinazioni e prospettive diverse. Ogni pagina è una magia e su emozionienozioni troverete non solo le immagini più accattivanti, ma curiosità, nozioni ed emozioni