Fabio De Vincente, il nuovo singolo “Un Giorno Normale”, intervista: “le emozioni che scorrono durante un concerto sono sempre molte”

Fabio De Vincente

Fabio De Vincente, artista eclettico e profondo, definito “l’aristocratico di strada”, cantautore e musicista capace di trasmettere la sua essenza più autentica attraverso la musica.

Molto indisciplinato, tra sospensioni, bocciature, esuberi di assenze, risse e mancanza di studio, cambia una decina di istituti nelle superiori.

A 17 anni passa 6 mesi a scrivere poesie e dipingere senza mai uscire di casa.

Grazie alle doti di intrattenitore suona piano e voce nei più prestigiosi club di Torino, Alassio, Capri, Costa Smeralda, Montecarlo, Londra, New York e molti altri, e per eventi privati esclusivi.

Nel 2010 esce il suo primo singolo “Soltanto in un attimo”. Ospite su Rai 1 da Maurizio Costanzo, presenta il singolo “Come quando fuori piove”. Nel 2013 è testimonial con “L’unica cosa che so” di una campagna sulla sicurezza stradale nazionale.

Entra per 2 anni consecutivi, nel 2014 e nel 2015 nei finalisti del Festival di Sanremo Nuove Proposte.

Dopo l’uscita di “One life one show” apre il concerto di Francesco Sarcina (“Le Vibrazioni”) e partecipa a The Voice of Italy 2016 esordendo al pianoforte con “Say Something” entrando nel team Dolcenera, nonostante anche Max Pezzali, Raffaella Carrà ed Emis Killa lo avrebbero voluto. Per tutti è un “musicista d’esperienza”, per Giorgio Moroder è “quello che potrebbe avere un successo discografico”.

Apre il live di Dolcenera e dopo un breve tour tra Los Angeles e Las Vegas (dove rischia l’arresto 3 volte in 5 giorni) torna in Italia come giurato per due music talent con Moreno e Francesco Facchinetti.

Per la terza volta entra nei finalisti di Sanremo Giovani nel 2019 con “Come nelle favole”, brano che esce in seguito, dopo un lungo difficile periodo, ad aprile 2021, primo singolo del suo nuovo progetto, entrando subito nelle classifiche. Anche i successivi 5 singoli entrano nelle classifiche e conquistano articoli e passaggi su testate e radio nazionali.

Da sempre non c’è distacco tra il suo lavoro e la sua vita, da cui prende ispirazione per le sue canzoni, segnata da altissimi e bassissimi.

Il magazine Emozionienozioni ha raggiunto Fabio De Vincente in occasione dell’uscita del singolo “Un Giorno Normale”, il cantautore si è raccontato in un’intervista super esclusiva.

Ti sei esibito nei più prestigiosi club di Torino, Alassio, Capri, Costa Smeralda, Montecarlo, Londra, New York e molti altri, in quale emozione ti rispecchi maggiormente quando canti?

La musica è condivisione. Scopre i sentimenti. Le emozioni che scorrono durante un concerto sono sempre molte. Io in quel momento sono il tramite tra la musica e il pubblico che la sta ascoltando, è un grande potere.

Fabio De Vincente

Hai partecipato a The Voice of Italy 2016 esordendo al pianoforte con “Say Something” entrando nel team Dolcenera, nonostante anche Max Pezzali, Raffaella Carrà ed Emis Killa ti avrebbero voluto. Cosa porti con te dell’esperienza nel talent show?

Una bella esperienza ma strapassata. Il monopolio dei talent nell’industria musicale è eccessivo e non esiste meritocrazia.

Sovente vieni definito “l’aristocratico di strada”, come mai?

Penso mi definiscano “l’aristocratico di strada” perchè ho frequentato contesti, ambienti e persone di tutti i tipi di estrazione e genere. In me c’è sempre stata una parte aristocratica ed un’altra innegabile del ragazzo di strada fatta di eccessi; non ho mai appartenuto ad uno strato sociale. Credo inoltre per l’alternanza di una vita in alcuni periodi lussuosa e in altri di assoluta mancanza delle cose primarie.

Qual è la genesi del tuo nuovo singolo “Un Giorno Normale”?

Eravamo in macchina io e l’autore Carlo Montanari, mentre mi ha fatto ascoltare dei primi fraseggi dal suo telefonino di un’idea. Ho immediatamente riconosciuto l’appartenenza ed una sostanza di spessore sia melodico che testuale. Nei giorni successivi ho tirato giù una linea di pianoforte e dopo ancora qualche giorno è maturato il beat. Abbiamo poi rifinito il testo e la melodia insieme prima di produrlo con Vicio (mio produttore artistico).

Qual è il motto che sposi più assiduamente?

Fanc*lo!

Progetti futuri?

Ora è il momento di tornare a salire su più palchi possibili. Continuerò comunque a far uscire canzoni come se non ci fosse un domani.

Fabio De Vincente su Facebook 

Fabio De Vincente su Instagram 

Fabio De Vincente  YouTube 

Fabio De Vincente su Spotify

Pubblicato da Emozionienozioni

Emozioni e nozioni: un mondo nuovo da esplorare da scoprire per conoscersi, un viaggio verso nuove destinazioni e prospettive diverse. Ogni pagina è una magia e su emozionienozioni troverete non solo le immagini più accattivanti, ma curiosità, nozioni ed emozioni