Dolce o salato?Cosa determina le nostre preferenze?

Alimentazione: dolce, salato o piccante? Cosa influenza le nostre preferenze? È il nostro cervello a scegliere.

Tutto quello che ci porta a decidere cosa mangiare, quando e quanto, non dipende dal nostro stomaco. Ciò che determina le nostre scelte alimentari ha un fortissimo legame con il nostro temperamento, è la nostra personalità l’artefice delle nostre preferenze alimentari.

Quando apriamo un pacchetto di caramelle o di patatine, succede assiduamente di non riuscire a smettere, dietro al sapore c’è qualcosa di inconscio che li rende dei prodotti estremamente irresistibili, ma non per tutti: c’è chi mangerebbe a bizzeffe cibi dolci e chi preferirebbe una caterva di cibi salati.

Da cosa dipende la preferenza inconsapevolmente in atto dentro ciascuno di noi?

Sono innumerevoli i fattori che ci portano a detestare o amare follemente un particolare cibo: la nostra indole è alla base, ciascuno possiede una predisposizione personale a ricercare stimoli sensoriali affini al proprio DNA. Gli stimoli sensoriali partono dal cervello e ci rendono un cibo dolce, o salato, più invitante di un cibo piccante, o viceversa.

Come non citare il testo della splendida canzone Dolceamaro di Cristiano Malgioglio e Barbara D’Urso?

Dolceamaro (dolceamaro)
Dolceamaro
Il tuo sorriso
Dolceamaro
Io parlo e rido
Dolceamaro
Il tuo profumo
DolceamaroCome stai
Cosa fai
Sei lo stesso sai
Come mai
Qui da me
Entra dai
Se ti va
Non parlare
Lascia stareNon finire
Adesso proprio non finire
Rimani ancora un po’ a sognare
Ti prego ancora no amore
Sorridi ancoraDolceamaro
Il tuo sorriso
Dolceamaro
Io parlo e rido
Dolceamaro
Il tuo profumo
Dolceamaro
Sulla mia pelle
Dolceamaro
Mi fai soffrire
Dolceamaro
Mi fa impazzire
Dolceamaro
Lo sai che t’amo
DolceamaroScorderai
Venderai
Tutto quello che ora sei
Se mi vuoi
Cercherai
Crederai
Capirai
Solo me vorrai

Non finire
Adesso proprio non finire
Rimani ancora un po’ a sognare
Ti prego ancora no amore
Sorridi ancoraDolceamaro
Il tuo sorriso
Dolceamaro
Io parlo e rido
Dolce amaro
Il tuo profumo
Dolceamaro
Sorridi ancora

DolceamaroIo che sto pensando
Di te mi sto innamorando
So che l’altro sta piangendo
Sono notti che mi cerca
Ma il mio cuore è di cemento
E per lui ho messo l’anima in convento
Vorrei quel bacio che fosse a faro spento
Dolceamaro un po’ tremendo
Questo amore è dolore e passione
E mi crea confusione
Tu, io, l’altro, lei
Lui, lui, lui, lui, lui, lui, lui, lui

DolceamaroDolceamaro
Sorridi ancora

Dolceamaro
Il tuo sorriso
Dolceamaro
Io parlo e rido
Dolceamaro
Il tuo profumo
Dolceamaro
Sulla mia pelle
Dolceamaro
Mi fai soffrire
Dolceamaro
Mi fa impazzire
Dolceamaro
Lo sai che t’amo
Dolceamaro

Pubblicato da Emozionienozioni

Emozioni e nozioni: un mondo nuovo da esplorare da scoprire per conoscersi, un viaggio verso nuove destinazioni e prospettive diverse. Ogni pagina è una magia e su emozionienozioni troverete non solo le immagini più accattivanti, ma curiosità, nozioni ed emozioni