Christian Sudano, il nuovo singolo: ‘”Peschereccio” è la voglia di prendere la vita per come viene’

Christian Sudano

Christian Sudano

“Volevo parlare un po’ di me

Leggero come un autocarro e De André

Sincero come non ne hai visti mai

Se vedo un’ape io non scappo sai“

“PESCHERECCIO”

IL NUOVO SINGOLO

È disponibile sulle piattaforme digitali il nuovo singolo di Christian Sudano, “Peschereccio”, scritto e composto dal cantautore. Il brano fa parte di un gruppo di canzoni scritte con un’involontaria consapevolezza di parlare e manifestare l’interiorita’ emotiva che lo contraddistingue. 

“Peschereccio” è la voglia di prendere la vita per come viene, di prendersi in giro per non condizionare la percezione del mondo e delle situazioni che si vivono. Un’atmosfera musicale in stile anni ‘80 fa da cornice ad un testo estremamente personale e intimo, ma capace di descrivere una condizione sociale partendo dal proprio vissuto. 

Allora comincio a dirti che

Se nuoto sono un peschereccio

Forse un poco puzzo

Forse un poco tremo,

Ma col pesce a bordo io ci sfamo il mondo intero

A volte vesto bene

E a volte vesto male

Ho studiato dalle suore

Ho un cuore criminale

La Sicilia in quanto terra madre del cantautore, fa da sfondo ad una presa di coscienza ed evidenzia i chiaroscuri che Christian intravede nelle persone che incontra, e che come lui condividono la genuinità della terra che li ospita. 

Ma che cosa è questo profumo che

Mi sveglia la mattina e non sei te

Sa di limonata, sa di aranciata

Sa della mia vita un po’ sbagliata

Ma che cosa è questo silenzio che

Tanta gente odia e non so perché

Sa di buio pesto, sa di una manata

Sa della mia vita un po’ sbadata

La la la la la …

La figura del “Peschereccio” ha sempre fatto parte del suo immaginario, tant’è vero che viene riproposta come sorta di musa ispiratrice anche in altri suoi brani. 

“Ho sempre amato il peschereccio perché è un’imbarcazione umile, lenta, notturna, puzzolente, instabile, caotica, semplice e complessa. Soprattutto, il peschereccio è l’imbarcazione che permette di pescare e, perciò, di mangiare: attinge dalla vita e restituisce vita.“

Peschereccio” è dunque la conferma artistica del mondo che Christian ha intenzione di rappresentare sotto una chiave musicale e cantautorale.  Ad accompagnarlo in questo viaggio è l’arrangiatore, compositore e artista Daniele Azzena, che ha subito creduto nei suoi testi umili e spontanei ma soprattutto nel grande potenziale comunicativo dell’artista, completamente differente da quello che offre oggi il mondo discografico.

 Il nuovo singolo di Christian Sudano è stato prodotto da “Da Prod” (Daniele Azzena produzioni) e mixato da Matteo Ferrarotto.  

Dopo essere stato al centro di varie interviste ed aver ricevuto una modesta visibilità con il suo disco d’esordio  “Ma che palle” (uscito il 21 gennaio 2022), Christian Sudano, come promesso, decide di uscire con un altro brano pescato dalla sua raccolta di inediti. “Peschereccio” segna nel panorama musicale indipendente italiano, in cui l’autore si sta facendo spazio grazie alla sua capacità comunicativa, la voglia di prendere posizione nel mondo cantautorale ereditato da grandi artisti come De Gregorio e Dalla. 

Link ufficiali Christian Sudano

Facebook: https://www.facebook.com/christiansudanopage/ 

Instagram: https://instagram.com/sudano__?utm_medium=copy_link

YouTube: https://youtube.com/channel/UCGPNiqEmnArueUFVFW_7lQA

Spotify: https://open.spotify.com/artist/4tEK1zz4B2Y2CRDAYGXCzj?si=fvzYw2gPTtyX5M2ukPNo7Q

Apple Music: https://music.apple.com/it/artist/christian-sudano/1604462241

Pubblicato da Emozionienozioni

Emozioni e nozioni: un mondo nuovo da esplorare da scoprire per conoscersi, un viaggio verso nuove destinazioni e prospettive diverse. Ogni pagina è una magia e su emozionienozioni troverete non solo le immagini più accattivanti, ma curiosità, nozioni ed emozioni