Ashton Kutcher e Milà Kunis: dicono no al sapone

Ashton Kutcher

Ashton Kutcher e Milà Kunis: dicono no al sapone, non lo usano tutti i giorni

La coppia, Ashton Kutcher e Milà Kunis, non ha utilizzato mezzi termini e ha confessato il particolare rapporto con la pulizia. Hanno spiegato che non amano il sapone e vivono in modo particolarmente eccentrico l’igiene.

Le loro affermazioni hanno lasciato senza parole i loro ammiratori, potevano sognarli profumati, invece le celebrità di Hollywood hanno dichiarato di non amare il sapone e di lavarsi molto raramente.

Sarà un semplice deterrente per dissuadere gli ammiratori? Potrebbe essere uno stratagemma studiato per tenere lontani i fans in modo davvero drastico divulgando la notizia dei loro quotidiani cattivi odori.

Ashton Kutcher

Mila Kunis e Ashton Kutcher hanno rivelato un segreto che riguarda le loro mura domestiche, non usano giornalmente il sapone e fin dalla loro infanzia non amano lavarsi. Hanno svelato che si lavano soltanto quando è strettamente necessario, anche dopo un allenamento non usano il sapone.

Ashton Kutcher

Sono stati ospiti del seguitissimo podcast del loro collega Dax Shepard, Armchair Expert, hanno affermato di non vivere bene il rituale del bagno, non fanno la doccia tutti i giorni, lavano esclusivamente le parti indispensabili.

Ashton Kutcher

Non è solo questione di evitare gli sprechi d’acqua per aiutare l’ambiente, ma è un’abitudine radicata nella loro vita.

“Da bambina non avevo l’acqua calda, quindi non ho mai fatto la doccia molto spesso – ha confessato la Kunis – Adesso mi lavo la faccia un paio di volte al giorno”.

Le confessioni vip sono immediatamente diventate virali e hanno dato origine su diversi social network a una lunga serie di meme molto ironici e a critiche pungenti in riferimento ai loro cattivi odori.

“Ci laviamo solo quando serve. Se gli vedi dello sporco addosso lavali. Altrimenti non serve – l’attore ha affermato di lavarsi le ascelle e le parti intime ogni giorno, mentre dopo la palestra si bagna il viso con l’acqua per rimuovere il sale del sudore – Non ha senso usare il sapone tutti i giorni. Non ho mai lavato i miei bambini tutti i giorni. Neanche quando erano neonati”.

L’attore amatissimo in tutto il mondo per le sue interpretazioni eccezionali, impossibile non ricordare i suoi ruoli che hanno fatto la storia televisiva e cinematografica internazionale (Pazzo di te!, Fatti, strafatti e strafighe,Texas Rangers, Oggi sposi… niente sesso,Una scatenata dozzina,Indovina chi, Sballati d’amore,Due uomini e mezzo – serie TV). Inoltre ha anche doppiato il celebre cartone animato Griffin e ha lavorato come produttore per La figlia del mio capo (My Boss’s Daughter), regia di David Zucker (2003),The Butterfly Effect, regia di Eric Bress e J. Mackye Gruber (2004),Miss Guided – serie TV, 5 episodi (2008), The Beautiful Life – serie TV, 2 episodi (2009), Toy Boy – Un ragazzo in vendita (Spread), regia di David Mackenzie (2009) eKillers, regia di Robert Luketic (2010).

Ashton Kutcher

Non è nuovo al mondo del gossip, dopo il suo primo matrimonio travagliato con la diva Demi Moore, l’attrice 15 anni più grande di Ashton Kutcher. L’ex moglie ha recentemente scritto una nuova autobiografia in cui ha confessato dei retroscena segreti sulla loro relazione.

Ashton Kutcher

“Un paio di volte mi trascinò in un rapporto sessuale a tre (con lui e con un’altra donna). Fu un grosso errore. L’inizio della fine della nostra relazione. Ero devastata dalla vergogna. Per Ashton Kutcher era solo una scusa per fare sesso con altre ragazze. Quando scoprii che mi aveva messo le corna con una ventunenne, lui mi disse che l’aver portato una terza persona nella nostra relazione aveva offuscato le linee di confine. E io, in un certo qual modo, lo giustificai – inoltre nel suo libro Demi Moore accusa Ashton Kutcher della sua ricaduta nei problemi con l’alcolismo – Un giorno Ashton, sorseggiando una coppa di buon vino, mi disse: “Non credo che l’alcolismo sia qualcosa di reale.  Basta imporsi dei limiti”. Volevo essere anche io il tipo di donna capace di bere una coppa di vino o una tequila durante una festa. Nella mia mente, era quello che voleva anche Ashton. E così cercai di trasformarmi nella donna normale e divertente che lui sognava”.

Dal canto suo, Ashton Kutcher, non ha preso le distanze dai figli di Demi Moore, nonostante abbiano divorziato nel 2013. Nutre ancora oggi un grande affetto per i figli della diva statunitense.

“Sono rimasto in contatto con Rumer, Scout e Tallulah – ha dichiarato l’attore – Per loro ci sono e ci sarò sempre”.

Ashton Kutcher

Pubblicato da Emozionienozioni

Emozioni e nozioni: un mondo nuovo da esplorare da scoprire per conoscersi, un viaggio verso nuove destinazioni e prospettive diverse. Ogni pagina è una magia e su emozionienozioni troverete non solo le immagini più accattivanti, ma curiosità, nozioni ed emozioni