Aritmia e insufficienza cardiaca: novità, lavando i denti

Aritmia e insufficienza cardiaca

Aritmia e insufficienza cardiaca si prevengono lavando i denti, la salute del sistema cardiocircolatorio deriva da una corretta cura dell’igiene orale.

La maggior parte delle attività che svolgiamo quotidianamente non richiedono molta concentrazione.

Ogni giorno diamo per scontate moltissime azioni che rientrano nella nostra routine giornaliera.

Tra queste azioni troviamo tutte le operazioni che mettiamo in atto frettolosamente, spesso  annoverandole erroneamente tra le azioni  irrilevanti prive di valore.

In realtà ogni gesto, anche il più piccolo ed apparentemente insignificante, avrà delle sue ripercussioni nel corso del tempo con una ridondanza decisamente molto significativa.

Cose che facciamo giornalmente, come lavarci le mani, fare la doccia, utilizzare il bagno, mangiare  e lavare i denti sono ormai scontate per ciascuno. Sono cose che viviamo frequentemente in modo superficiale per via dei ritmi frenetici del nostro tempo.

Ma per tutte le piccole azioni esiste una differenza incommensurabilmente grande per rivoluzionare la propria vita.

Per migliorare radicalmente il proprio benessere generale è importante prendersi cura davvero di se stessi.

È possibile farlo prestando scrupolosamente attenzione ai gesti in modo palesemente semplice.

Esistono delle piccolissime accortezze che consentono di stare bene migliorando la propria salute attraverso l’utilizzo di metodiche più efficaci, effettivamente sane ed efficienti.

Per svolgere le proprie attività quotidiane con un netto miglioramento anche delle attività più ordinarie e banali per poterle affrontare nel modo da poter prevenire innumerevoli problemi di salute e poter vivere più sani e di conseguenza più sereni.

Azioni abituali e insignificanti che viviamo frequentemente in modo superficiale sono alla base del benessere, nonostante vengano sottovalutate per via dei ritmi frenetici del nostro tempo.

Cose che facciamo giornalmente vengono ormai considerate scontate, sono cose come lavarci le mani, fare la doccia, utilizzare il bagno, mangiare e lavare i denti.

Parlando nello specifico di quest’ultima azione, non lavare i denti nel modo corretto potrebbe realmente avere gravi effetti sulle condizioni generali di salute.

Lavare i denti sembra ormai oggigiorno qualcosa di abituale e familiare.

La correlazione tra la bocca e il cuore è molto stretta. Se vengono eliminati i batteri presenti nella bocca, spezzandoli via, saranno meno in grado di spostarsi fino a raggiungere il flusso sanguigno e non raggiungeranno altre parti del corpo.

Purtroppo le malattie cardiache attanagliano sempre più persone. Le malattie del cuore sono una delle principali cause di morte, sia per gli uomini, sia per le donne.

Quindi qualsiasi piccola abitudine che potrebbe ridurre il rischio, specialmente qualcosa di semplice come lavarsi i denti un po ‘più frequentemente, vale la pena prendere in considerazione. Spazzolando i denti tre volte al giorno, migliorerai sicuramente la tua salute orale e potresti anche migliorare la salute del tuo cuore.

Un recente studio ha dimostrato che la maggioranza delle persone non lava i denti adeguatamente.

Il nuovo studio ha dimostrato le gravissime conseguenze sulla salute, ha evidenziato l’esistenza di una correlazione molto reale tra la salute della bocca e la salute del cuore.

Lo studio ha seguito questi 161.286 uomini e donne privi precedenti di malattie cardiache per poco più di 10 anni.

Le loro abitudini di spazzolatura e le visite ai dentisti sono state registrate minuziosamente.

Gli scienziati che hanno lavorato a lungo sullo studio, all’interno dei risultati hanno trovato dei risultati sorprendenti, hanno condotto le ricerche adeguando altri fattori che potrebbero influenzare i loro risultati di salute, come il consumo di alcol, il fumo e la sedentarietà.

Una migliore igiene orale concretamente proficua include:

– Una pulizia dentale regolare.

– Spazzolare ogni volta per almeno 2 minuti.

– Lavare i denti minimo 3 volte al giorno.

– Sostituire regolarmente lo spazzolino.

– Non spazzolare eccessivamente forte.

–  Movimenti delicati, circolari e su e giù per massaggiare delicatamente i denti e il bordo gengivale.

-Collutorio.

– Filo interdentale.

La combinazione delle regole per una migliore igiene orale è chiaramente associata a minori rischi sia di insufficienza cardiaca che di fibrillazione atriale, il tipo più comune di aritmia o battito cardiaco irregolare, in cui il cuore può battere molto più velocemente di normale.

Spazzolare i denti minimo tre volte al giorno associa un rischio inferiore del 10% di aritmia e di fibrillazione atriale, il rischio diminuisce ulteriormente del 12% riguardo l’insufficienza cardiaca.

Pubblicato da Emozionienozioni

Emozioni e nozioni: un mondo nuovo da esplorare da scoprire per conoscersi, un viaggio verso nuove destinazioni e prospettive diverse. Ogni pagina è una magia e su emozionienozioni troverete non solo le immagini più accattivanti, ma curiosità, nozioni ed emozioni