AL VOX, il nuovo Ep “NoEasy”, intervista: “oggi l’originalità è tutto. Essere se stessi è tutto”

AL VOX

AL VOX, artista formidabile e rivoluzionario, il suo vero nome all’anagrafe è Alberto Lupia, proviene da Genova, cantautore e polistrumentista, ma è anche regista, attore e scrittore.

Reduce dal successo del suo terzo album, “TRENTA”, l’eclettico cantautore ligure Al Vox torna nei digital store con “NoEasy” (PaKo Music Records/Visory Records/Believe Digital), un mini EP double track che ne riconferma versatilità e finezza compositiva.

Il magazine Emozionienozioni ha raggiunto Al Vox per un’intervista densa di curiosità e segreti.

Il tuo nuovo singolo “No Easy” è fortemente d’impatto, è un brano notevolmente vero e originale. Quanto ritieni che possa essere fondamentale oggigiorno l’autenticità per distinguersi nella scena musicale?

“NoEasy” si può definire realmente come un’unica canzone. Seppur siano 2 brani di genere differente. Con differenti due tematiche esistenziali, seppur di alto impatto, almeno per quella che è la mia vita. Qui è il punto. Oggi l’originalità è tutto. Essere se stessi è tutto. Se sei “Fantocciato” come puoi rendere veramente? Arriva il messaggio? Questa è la domanda da porsi oggi. Perché anche a livello socio-politico direi che il messaggio che viene lanciato è un po’ confusionario.

AL VOX

Com’è nato “NoEasy”?

Nasce semanticamente dalla crasi tra Noise (quindi sottogeneri come Alternative Rock e Post Punk) e Easy Listening (quindi Indie Pop o Itpop). Infatti “Il mio Nome è Nessuno” tratta una tematica a me cara che definisco “Psyche Music”, ovvero in aiuto di chi non è rappresentato. Mentre “FeliceD’esserCane” riflette sul mondo animale, dove vedo molta più umanità. In confronto abbiamo meno Emozioni e Nozioni.

Il titolo del tuo nuovo Mini Ep è decisamente disarmante, diretto e inciviso, quanto è stato difficile sceglierlo?

Nessuna difficoltà. Mi è venuto in mente appena ho avuto in mano i due brani.

A chi è rivolto principalmente il brano “Il mio Nome è Nessuno”?

Tale brano potrebbe essere visto come testamento delle tematiche Outsider. Ma non è così. La tematica outsider di questa Rock Track lo dice espressamente “Ti rialzerò se non mi porti odio perché di te ho parlato”. Ebbene sì, questa è una nota biografica. Io credevo che chi stesse male a livello psicologico davvero avrebbe apprezzato il mio stargli accanto, ma non è così. C’è gente che o ne esce o nel crogiolarsi ti pugnala. Esattamente come mi è accaduto.

AL VOX

Per questo ne hai realizzato un videoclip ufficiale?

Sì. Dovevo dire tutto ciò senza contare che sottolinea anche parti di un tradizionalismo morale falso che si basa su stereotipi passati. È anche un brano che dovrebbe far capire a chi ASCOLTA (Ben diverso da sentire) di attualizzarsi un attimo.

Quest’estate potremmo ascoltarti dal vivo?

Chissà! Con la mia Label, ma Famiglia direi, Pako Music Records stiamo tentando tante strade. Sono convinto che prima o poi una via si troverà e, come diceva qualcuno, “Comunque andrà sarà un successo”.

Progetti futuri?

Chissà… Che torni il giullare?

Ascolta su Spotify.

Al Vox su Instagram

https://www.instagram.com/alvox_official/

Al Vox su Facebook

https://www.facebook.com/alvoxofficial

Pubblicato da Emozionienozioni

Emozioni e nozioni: un mondo nuovo da esplorare da scoprire per conoscersi, un viaggio verso nuove destinazioni e prospettive diverse. Ogni pagina è una magia e su emozionienozioni troverete non solo le immagini più accattivanti, ma curiosità, nozioni ed emozioni